PASTA AL PESTO DI PISTACCHI E ZUCCHINE

La pasta pesto pistacchi e zucchine è un primo piatto facilissimo, veloce, leggero e saporito. Pochi minuti ed è subito pronta. Ebbene sì, sono a dieta. Si era capito? Ma non mi arrendo ai cibi piatti e noiosi, mi piace gratificarmi pur senza eccedere negli stravizi alimentari. Chi lo ha stabilito che mangiar sano sia triste? Chi lo ha stabilito che una dieta equilibrata sia insipida ed insapore? Beh, la mia dieta è sana, è equilibrata, non mi fa morire di fame, mi fa sentire sempre sazia ed appagata e a dirla tutta non è una dieta, è uno stile di vita all’insegna della salute e del benessere psico fisico.

PASTA PESTO PISTACCHI E ZUCCHINE ricetta veloce
PASTA PESTO PISTACCHI E ZUCCHINE ricetta veloce

Pasta pesto pistacchi e zucchine

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di fusilli (io integrali)
  • 4 zucchine medie
  • 150 g di pistacchi sgusciati non salati
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero a piacere

 

PASTA PESTO PISTACCHI E ZUCCHINE ricetta veloce
PASTA PESTO PISTACCHI E ZUCCHINE ricetta veloce

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il pesto di pistacchi. Se desiderate un sapore più delicato e non volete perdere i sali minerali contenuti nei pistacchi, evitate di tostare i pistacchi ed utilizzateli al naturale. Se invece preferite un sapore più intenso, tostate leggermente i pistacchi. Tritare quindi i pistacchi con olio evo sale e pepe nel tritatutto oppure nel mortaio. Coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Grigliare le zucchine. Lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliare le zucchine in rondelle sottili. Grigliare le rondelle di zucchine a fuoco vivo in una padella antiaderente o, meglio ancora, con rivestimento in pietra.

Lessare i fusilli in abbondante acqua salata e scolarli al dente.

Condire la pasta. In una insalatiera unire i fusilli, le zucchine grigliate e il pesto di pistacchi. Mescolare e servire oppure coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TARALLI PUGLIESI ricetta originale tipica Successivo PAN BRIOCHE ALLO YOGURT senza uova e senza burro