PASTA MELANZANE FORMAGGIO POMODORINI ricetta primo piatto veloce

La pasta melanzane formaggio e pomodorini è un primo piatto pratico e saporito. Facile e veloce da preparare, ma gustoso e ricco al tempo stesso. Io ho utilizzato i celentani, un formato di pasta ad elica che trattiene bene il condimento. Oltre ad essere funzionali, sono anche belli da presentare a mio avviso. Ma voi potete utilizzare qualsiasi altro formato di pasta a scelta: vanno benissimo anche fusilli, farfalle, penne o altro ancora.
Ultimamente sto utilizzando spesso la pasta integrale, ma è una scelta molto soggettiva e personale. Trovo che sia più e meglio digeribile e che mi gonfi di meno rispetto alla pasta normale. Anche in questo caso, potete scegliere in tutta autonomia se utilizzare pasta integrale oppure normale. I celentani che vedete in foto sono integrali, lo avreste mai pensato?!

PASTA MELANZANE FORMAGGIO POMODORINI ricetta primo piatto veloce
PASTA MELANZANE FORMAGGIO POMODORINI ricetta primo piatto veloce

Pasta melanzane

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta (io celentani)
  • 4 melanzane
  • 125 g di pomodorini
  • 1 cipolla
  • 4 prese di parmigiano grattugiato
  • 1 manciata di pinoli (facoltativa)
  • basilico fresco q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

 

 

PASTA MELANZANE FORMAGGIO POMODORINI ricetta primo piatto veloce
PASTA MELANZANE FORMAGGIO POMODORINI ricetta primo piatto veloce

 

COME SI PROCEDE?

Lavare le melanzane, asciugarle con carta assorbente, privarle del picciolo anteriore e sbucciarle. Tagliare le melanzane a listarelle non troppo sottili.

Preparare il sugo di melanzane. In una padella ampia unire l’olio extravergine di oliva, la cipolla grattugiata, le melanzane a listarelle e i pomodorini lavati e tagliati a spicchi. aggiustare di sale e far cuocere.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.

Saltare la pasta nel sugo di melanzane aggiungendo anche il parmigiano grattugiato.

Portare in tavola e servire con foglie di basilico fresco, pinoli (meglio se tostati) e una spruzzata finale di parmigiano grattugiato.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CIAMBELLA AL CAFFè ricetta ciambellone soffice con cioccolato Successivo WAFFEL RICETTA ORIGINALE les gaufres de Liège