Crea sito

PASTA FROLLA FINE AL LIMONE

La pasta frolla fine al limone è una ricetta veramente speciale. Profumata e friabile, vi consentirà di ottenere biscotti e crostate da pasticceria. Questa è una ricetta di cui sono estremamente orgogliosa. Nata per caso e per incoscienza. Succede che una mattina decido di svegliarmi presto per preparare i biscotti da portare in reparto. Volevo preparare qualcosa di semplice ma d’ effetto. Così istintivamente butto un po’ di ingredienti in planetaria,  lavoro il tutto per pochi secondi e il risultato è stato sorprendente. Una pasta frolla al limone dalla consistenza perfetta all’ occhio e al tatto. Mancava però la prova cottura e assaggio.

Taglio i biscotti,  preparo la crostata. Inforno. Durante la cottura un profumo incredibile di limoni ha invaso la cucina. Sforno. Vado a vestirmi. Assaggio un biscottino e in un attimo mi ritrovo in paradiso. La crostata la Assaggio nel pomeriggio… e di nuovo sono in paradiso.

La pasta frolla fine si caratterizza per la presenza dello zucchero a velo nell’ impasto al posto dello zucchero semolato. Lo zucchero a velo rende la frolla liscia e non granulosa. Fine, appunto. Una frolla friabile che si scioglie in bocca ottima sia per frollini che per crostate e sbriciolate.

 

PASTA FROLLA FINE AL LIMONE ricetta base per crostate e biscotti
PASTA FROLLA FINE AL LIMONE ricetta base per crostate e biscotti

Pasta frolla fine al limone

 

COSA SERVE?

  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero a velo
  • 200 g di burro freddo
  • 1 uovo intero
  • 3 tuorli
  • Buccia grattugiata di 3 limoni
  • 1 bacca di vaniglia
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 1 pizzico di sale fino

 

 

PASTA FROLLA FINE AL LIMONE ricetta base per crostate e biscotti
PASTA FROLLA FINE AL LIMONE ricetta base per crostate e biscotti

 

 

COME SI PROCEDE?

In un robot da cucina oppure con la frusta K della planetaria lavorare la farina e il burro freddo in modo da ottenere un composto sabbiato. Aggiungere lo zucchero a velo, il lievito istantaneo, i semi di vaniglia, la buccia grattugiata dei limoni e il sale e sabbiare ancora il tutto.

Incorporare l’ uovo intero e i tuorli e lavorare ancora fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Avvolgere nella pellicola trasparente il panetto così ottenuto e farlo riposare in frigorifero per un’ ora.

Togliere il panetto dal frigorifero e stenderlo. Con i taglia biscotti ricavarne tanti biscottini oppure utilizzare la frolla per preparare una bella crostata alla crema o marmellata.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.