Crea sito

PASTA CON CARCIOFI

La pasta con carciofi è un primo piatto molto saporito.Una ricetta riciclo economica perfetto per riutilizzare le foglie esterne dei carciofi.
A casa mia non si butta niente, figuriamoci le foglie dei carciofi!!
Già in passato vi proposi un modo per riutilizzare le foglie esterne dei carciofi, ve la ricordate la tisana al carciofo detossificante, vero?!
Oggi vi propongo la ricetta della pasta con carciofi, altra ricetta riciclo che vi consentirà di riutilizzare le foglie dei carciofi esterne, quelle più dure che solitamente si buttano.
Siate certi che, dopo aver provato la mia ricetta di pasta con carciofi, le foglie esterne non le butterete più!!

PASTA CON CARCIOFI ricetta riciclo pasta carciofi e pecorino |primo furbo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PASTA CARCIOFI E PECORINO

PASTA CON CARCIOFI:

  • fogliecarciofi (tutte quelle che avete da riutilizzare)
  • 350 gpasta (io spaghetti)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.peperoncino
  • q.b.olio di oliva
  • 2 bicchieribrodo vegetale
  • 4semi di finocchio
  • un quarto fogliaalloro
  • 40 gpecorino romano (stagionato)

Preparazione

PREPARARE IL SUGO CON LE FOGLIE DI CARCIOFI

  1. Per la realizzazione di questo primo piatto potrete utilizzare tutte le foglie esterne dei carciofi che avete! Le foglie esterne dure dei carciofi non si buttano, si riutilizzano e sono perfette per preparare i primi piatti.

  2. In una padella versare un filo di olio di oliva ed imbiondire l’aglio con il finocchietto selvatico e l’alloro.

  3. Aggiungere poi le foglie di carciofo e farle rosolare per un paio di minuti.

  4. Versare sulle foglie il brodo vegetale, aggiustare di sale e peperoncino a piacere e cuocere il tutto con il coperchio per circa 30-40 minuti, in modo che, intenerendosi, le foglie di carciofi rilascino il loro aroma.

  5. Togliere poi il coperchio e continuare la cottura fino a che il brodo non si sarà ritirato lasciando sul fondo una salsa di carciofi profumata.

  6. A questo punto, eliminare le foglie di carciofi e tenerle da parte.

  7. Buttare invece l’aglio e l’alloro.

PREPARARE LA PASTA CON CARCIOFI

  1. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Tenere da parte un po’ di acqua di cottura della pasta, servirà per mantecare.

  2. Saltare gli spaghetti nella padella con la salsa di carciofi aggiungendo un po’ di pecorino grattugiato e un po’ di acqua di cottura della pasta al bisogno.

  3. Portare in tavola la pasta con carciofi, servire con una abbondante spolverata di pecorino grattugiato e decorare con le foglie di carciofo tenute da parte.

  4. PASTA CON CARCIOFI ricetta riciclo pasta carciofi e pecorino |primo furbo
  5. PASTA CON CARCIOFI ricetta riciclo pasta carciofi e pecorino |primo furbo
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.