Crea sito

PARMIGIANA DI ZUCCHINE

Mai provata la parmigiana di zucchine? E’ buonissima! Doppia ricetta: al forno o in padella. Un contorno saporito da poter servire anche come secondo.

Dopo la ricetta della classica parmigiana di melanzane , provate anche la ricetta della parmigiana di zucchine e fatemi sapere qual è la vostra preferita!

Se non avete voglia di accendere il forno, perchè fa troppo caldo o semplicemente perchè non vi va, non temete. Più sotto vi spiegherò anche come preparare la parmigiana di zucchine in padella senza forno!

PARMIGIANA DI ZUCCHINE doppia ricetta:parmigiana in padella o forno
  • Difficoltà:Bassa

Ingredienti

Per le zucchine impastellate:

  • 6-8 Zucchine
  • 3 Uova
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)

Per condire:

  • q.b. Sugo di pomodoro
  • 80-100 g Parmigiano
  • 2 Mozzarella
  • q.b. Basilico (per decorare)

Preparazione

Preparare le zucchine

  1. Lavare le zucchine. Eliminare l’estremità superiore. Senza sbucciarle, tagliarle in fette lunghe dello spessore di 2-3 millimetri, disporle nei vassoi e farle riposare (meglio se al sole) per almeno 2-3 ore in modo che le zucchine, perdendo parte dell’acqua contenuta al proprio interno, risultino più croccanti in cottura.

  2. Se avete fretta e non avete tempo di aspettare che le zucchine si disidratino un po’, non problem: basterà tagliarle a fette e passare direttamente al passaggio successivo, in cottura saranno solo un po’ meno croccanti ma comunque buonissime.

  3. PARMIGIANA DI ZUCCHINE doppia ricetta:parmigiana in padella o forno

Cuocere le zucchine in pastella

  1. Sbattere le uova, aggiungere un pizzico di sale, pepe nero a piacere ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva e sbattere ancora un po’.

  2. In un piatto a parte, versare della farina.

  3. Passare le fette di melanzana strizzate prima nella farina e poi nelle uova sbattute.

  4. Friggere le zucchine in olio bollente di arachidi. Scolarle con l’aiuto di una schiumarola, poggiarle su carta assorbente e spruzzare di sale fino.

Assemblare la parmigiana di zucchine

  1. Versare un pò di sugo di pomodoro semplice in una teglia, fare uno strato di zucchine in pastella, coprire con altro sugo, spruzzare di parmigiano grattugiato e farcire con della mozzarella a dadini. Quindi altro strato di zucchine in pastella, sugo, parmigiano e mozzarella e così via fino ad esaurimento degli ingredienti.

  2. Infornare in forno già caldo a 220°C per 10-15 minuti. Giusto il tempo di far sciogliere il formaggio. Quindi spegnere il forno e far riposare la parmigiana di zucchine al forno per una decina di minuti prima di sfornarla e servire decorando con del basilico fresco.

  3. Se non volete accendere il forno, potete preparare l’insalata di zucchine in padella: versare un pò di sugo di pomodoro semplice sul fondo di una padella, fare uno strato di zucchine in pastella, coprire con altro sugo, spruzzare di parmigiano grattugiato e farcire con della mozzarella a dadini. Quindi altro strato di zucchine in pastella, sugo, parmigiano e mozzarella e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Quindi coprire con il coperchio, portare la padella sul fuoco e cuocere il tutto per 5-10 minuti a fuoco basso in modo che il formaggio si sciolga, poi togliere il coperchio e continuare la cottura per altri 2-3 minuti a fuoco medio, giusto il tempo che la parmigiana di zucchine si asciughi un po’. Quindi spegnere il fuoco e far riposare la parmigiana di zucchine in padella per qualche minuto prima di servire.

  4. Provate anche la parmigiana di melanzane tradizionale , la parmigiana bianca di zucchine e la parmigiana di patate .

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

  6. Non perdete tutte le novità sul mio profilo instagram @inventaricette

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.