Crea sito

Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti

Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti | Panna cotta alle ciliegie un dessert dalle molte facce. Grezzo, come lo zucchero di canna e le nocciole tostate. Succoso, come le ciliege e lo sciroppo di amarene. Fresco e profumato, come la buccia di limone. Si scioglie in bocca ma rimane: nel ricordo e nel sapore, appagando i sensi e lo spirito.

Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti | Panna cotta alle ciliegie
Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti | Panna cotta alle ciliegie

 

COSA SERVE?

  • Per la pannalatte:
    75 gr di panna di latte

    3 cucchiaini di amido di mais
    2 cucchiaini di zucchero semolato
    35 gr di latte scremato
    2 cucchiai di meringa italiana
    1 cucchiaino di marsala all’uovo
    1 cucchiaino di rum
    1 cucchiaino di limoncello
  • Per la farcia alle ciliegie:
    10 ciliege nere

    4 cucchiaini di zucchero di canna
    1 cucchiaino di succo di limone
    2 cucchiai di sciroppo di amarena
  • Per le nocciole croccanti:
    6 nocciole tostate

    1 cucchiaino di zucchero di canna
  • Per rifinire:
    buccia di limone grattugiata

COME SI PROCEDE?

Preparare la crema pannalatte. In una tazza mescolare lo zucchero semolato e l’amido, stemperare con il latte e aggiungere la panna. Cuocere al microonde per circa 2 minuti fino ad addensamento, mescolando ogni 30 secondi. Far raffreddare la crema, aggiungere la meringa e i liquori e conservare in frigo.

Preparare le nocciole croccanti. In una padella in pietra tostare le nocciole tagliate grossolanamente in pezzi, aggiungere lo zucchero di canna e far caramellare. Lasciar raffreddare in un piatto senza separarle troppo. 

Preparare la farcia alle ciliegie. Denocciolare le ciliege e tagliarle in pezzetti, aggiungere lo zucchero di canna, passarle 1 minuto al microonde, aggiungere quindi il succo di limone e lo sciroppo di amarena. Conservare in frigo.

Comporre i dessert. Per ciascun dessert, versare la crema pannalatte nello stampino fino a 3-4- millimetri al di sotto del bordo. Aggiungere quindi le ciliege con un pò del loro succo fino ad arrivare al bordo dello stampino (conservarne il restante succo in frigorifero), pressare bene e mettere in frigo per 1 ora per far indurire. Sformare quindi sui piattini da portata, fare delle piccole incisioni in superficie aiutandosi con un coltello e versarvi sopra lo sciroppo tenuto da parte (in questo modo sarà in parte trattenuto dalla pannalatte, insaporendola). Decorare con le nocciole caramellate e la buccia di limone grattugiata. Servire. 

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti | Panna cotta alle ciliegie
Pannalatte alle Ciliege e Nocciole croccanti | Panna cotta alle ciliegie

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.