PANE IN CARROZZA FILANTE

Il pane in carrozza filante è un salva cena pratico veloce e gustoso, oltre che un modo originale per riutilizzare il pane raffermo. Una idea sfiziosa in caso di ospiti improvvisi. Si preparano con ingredienti che solitamente si hanno in casa e sono apprezzati da grandi e bambini. In poco tempo porterete in tavola una leccornia economica facile pratica e veloce.

 

PANE IN CARROZZA FILANTE | fritto oppure al forno | ricetta salva cena
PANE IN CARROZZA FILANTE | fritto oppure al forno | ricetta salva cena

Pane in carrozza

 

COSA SERVE?

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fette di pane raffermo
  • 4 fette di prosciutto cotto
  • 8 fette di formaggio tipo scamorza o mozzarella
  • 2 uova
  • pane grattugiato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • latte q.b.
  • sale e pepe nero a piacere

 

PANE IN CARROZZA FILANTE | fritto oppure al forno | ricetta salva cena
PANE IN CARROZZA FILANTE | fritto oppure al forno | ricetta salva cena

 

COME SI PROCEDE?

In un piatto unire il pane grattugiato e il pepe nero se piace e mescolare.

In un altro piatto sbattere le uova con un pizzico di sale fino.

Passare le fette di pane raffermo in un piatto con del latte in modo da inumidirle da entrambi i lati.

Comporre i sandwich di pane. Su una fetta di pane adagiare una fettina di formaggio, una fettina di prosciutto cotto, un’altra fetta di formaggio ed infine chiudere a sandwich con una fetta di pane raffermo bagnato nel latte.

Passare il sandwich di pane in carrozza così ottenuto prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato in modo da rivestirlo da tutti i lati. Se si preferisce una panatura più doppia, si può ripassare il sandwich una seconda volta nell’uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato.

Adagiare il sandwich di pane in carrozza così ottenuto in una teglia rivestita di carta forno unta di olio (se si desidera la cottura in forno) oppure in un piatto (se si desidera friggere).

Ripetere il procedimento per tutti i sandwich fino ad esaurimento degli ingredienti.

Infornare i sandwich così ottenuti in forno già caldo a 240°C per circa 10 minuti o comunque fino a doratura avendo cura di girandoli a metà cottura aiutandosi con una paletta.

Oppure friggere i sandwich in una padella con olio extravergine di oliva per 3-4 minuti girando un paio di volte in modo da dorarli uniformemente.

Passare in un piatto da portata e servire subito.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente LASAGNE ALLA ZUCCA e crema di patate Successivo CROSTATA ALLO YOGURT E MARMELLATA senza burro e uova