Crea sito

Bon Bon integrali con noci e pecorino

I panini integrali con noci e pecorino sono sofficissimi grazie ad un impasto di pan brioche salato in cui pochissimo burro regala una morbidezza inimitabile. Il pan brioche salato si impreziosisce del sapore forte del pecorino e del profumo rustico delle noci tostate. Ne risultano dei panini buonissimi da mangiare da soli, perfetti nei buffet e persino come segnaposto.

Panini integrali con noci e pecorino - Panini di pan brioche salato
Panini integrali con noci e pecorino – Panini di pan brioche salato

COSA SERVE?

Per circa 16 panini di pan brioche salato

Per il lievitino:
35 gr di farina manitoba
5 gr di zucchero semolato
10 gr di lievito di birra
55 ml di acqua
80 gr di latte

Per l’impasto:
lievitino+
135 gr di farina integrale
105 gr di farina manitoba
15 gr di zucchero semolato
1 uovo
33 gr di burro morbido
6 gr di sale

10 gr di burro fuso

2-3 cucchiai di pecorino grattugiato
6-8 gherigli di noci tostate

COME SI PROCEDE?

Innanzitutto preparare il lievitino per il pan brioche salato. In una ciotola capiente, versare la farina e aggiungere a filo il latte. Mescolare bene in modo che non si formino grumi. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, aggiungere lo zucchero e incorporare il tutto al composto di latte e farina. Far riposare per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, aggiungere al lievitino tutti gli ingredienti per l’impasto e lavorare a mano o con la planetaria per circa 5 minuti. Coprire quindi con pellicola e far raddoppiare di volume.

Quando l’impasto sarà raddoppiato di volume, dividerlo in 5 panetti. Con le mani, stendere il primo panetto su carta forno e spennellarlo con il burro fuso. Prendere il secondo panetto e con le mani stenderlo sul panetto spennellato di burro. Spennellare di burro fuso anche il secondo panetto. Stendere il terzo panetto sul secondo, spennellare di burro, stendere il quarto panetto sul terzo e spennellare di burro, stendere il quinto panetto sul quarto e spennellare di burro.

Sempre con le mani, stendere la sfoglia così ottenuta fino ad uno spessore di 3 millimetri circa. Aiutandosi con il bordo di una tazzina, ricavarne dei dischetti (ne usciranno dai 16 ai 18 dischetti). Modellare ciascun dischetto a forma di pallina e disporre le palline in una teglia rivestita di carta forno. Distanziare bene una pallina dall’altra (lasciare almeno 4 centimetri di distanza). Spolverare ogni pallina con abbondante pecorino grattugiato e decorarla con un pezzettino di noce tostata. Lasciare raddoppiare di volume.

Quando le palline avranno raddoppiato il proprio volume, infornare in forno già caldo a 180°C (nella parte centrale del forno) per circa 12-15 minuti.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria e rimanete sempre in contatto con me :)

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.