ORATA RICETTA AL CARTOCCIO

Orata ricetta al cartoccio di un secondo piatto di pesce facile leggero e salutare. La soluzione ideale per servire il pesce fresco senza troppi sforzi.

In questo articolo vi spiegherò anche come pulire l’orata. La  stessa tecnica vale per tutti i pesci della stessa specie ossia per tutto il “pesce tondo”, quel tipo di pesce che si presenta ovale e piatto. Alla stessa categoria di pesce tondo appartengono anche il branzino, il dentice e il cefalo. Quindi, una volta che avrete imparato come pulire l’orata saprete pulire tutti i pesci tondi e quindi saprete pulire anche i branzini,  i cefali e i dentici.

ORATA RICETTA AL CARTOCCIO secondo piatto facile light
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    2 minuti
  • Cottura:
    30-40 minuti
  • Porzioni:
    1 orata
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 Orata
  • q.b. Limoni (fette)
  • q.b. Prezzemolo
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

Pulire l’orata

  1. Con le forbici praticare un taglio sul ventre dell’orata a partire dalla coda e finendo sotto la testa. Con le mani, tirare fuori le interiora dal pesce e lavare poi bene l’orata all’interno in modo da eliminare tutti i residui delle interiora.

  2. Con le forbici eliminare quindi le pinne dell’orata (sia quelle laterali che quelle dorsali). Infine, con un coltello ben affilato eliminare le squame partendo dalla coda fino alla testa dell’orata strisciando il coltello sulla superficie dell’orata stessa. Questa operazione sarà più agevole se effettuata sotto un getto di acqua corrente in modo da evitare di spargere le squame ovunque.

Condire l’orata

  1. Farcire l’orata all’interno con un pizzico di sale e pepe nero a piacere, del prezzemolo fresco tritato, l’aglio a cubetti e un filo di olio extravergine di oliva.

  2. Adagiare l’orata in una teglia rivestita di carta alluminio unta di olio ed irrorare poi la superficie dell’orata con un filo di olio di oliva. Coprire con un foglio di carta stagnola in modo da sigillare bene l’orata all’interno della stagnola stessa.

Cuocere l’orata al cartoccio

  1. Infornare l’orata al cartoccio in forno già caldo a 190°C per circa 30-40 minuti in base alla potenza del forno e alla grandezza dell’orata utilizzata.

  2. Quando l’orata sarà cotta, sfornarla, passarla su un piatto da portata e servirla magari con un contorno di insalata a foglia verde oppure di verdure grigliate.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente BUDINO AL CIOCCOLATO IN BARATTOLO Successivo PASTA COZZE E GAMBERI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.