OMELETTE SOLO ALBUMI

Omelette ricetta solo albumi per un pranzo o una cena leggeri e con pochissimi grassi. Facile, veloce e ottima per riutilizzare gli albumi avanzati. Pochissime calorie e in pochi minuti avrete porto in tavola un secondo piatto veramente saporito.

Capita spesso di avere poco tempo a disposizione da dedicare alla cucina, ma la sera mica si può andare a letto senza cena? E non si può certo andare avanzi a panini, pizza e patatine fritte! Ogni tanto un secondo light e salutare ci vuole, vero? Ecco, questa sera è la sera giusta!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 minuti
  • Cottura:
    5-10 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 6-8 Albumi
  • 500 g Spinaci (già lavati)
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Ricotta salata
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero (facoltativo)

Preparazione

Preparare gli spinaci

  1. In una padella di circa 22 centimetri di fondo, imbiondire l’aglio scamiciato in olio extravergine di oliva, aggiungere quindi gli spinaci, coprire con il coperchio e cuocere per 2-3 minuti, giusto il tempo che gli spinaci appassiscano. Quindi togliere il coperchio, aggiustare di sale e pepe nero a piacere e cuocere a fuoco vivo per altri 2-3 minuti.

  2. Passare gli spinaci in un piatto e tenerli da parte.

Cuocere l’omelette solo albumi

  1. Pulire il fondo della padella in cui si erano cotti gli spinaci aiutandosi con un foglio di carta assorbente. Ungere poi il fondo della padella con un filo di olio. Portare la padella sul fuoco, farla intiepidire e versarvi gli albumi (non serve sbatterli). Coprire il tutto con il coperchio e cuocere a fuoco medio per circa 3-4 minuti o comunque fino a che gli albumi non si siano addensati. Spruzzare quindi di sale e passare l’omelette di soli albumi in un piatto.

Farcire la omelette solo albumi

  1. Distribuire una parte degli spinaci su metà omelette, aggiungere della ricotta salata a scaglie, richiudere l’omelette sugli spinaci (a semiluna) e finire con altra ricotta salata a scaglie e una spruzzata di pepe nero a piacere.

  2. Servire la omelette agli spinaci con la restante parte di spinaci cotti in padella (se volete, potete arricchire il contorno di spinaci con altra ricotta salata oppure con del parmigiano grattugiato).

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

 
Precedente CIAMBELLONE AL BICCHIERE AL CACAO Successivo PASTA CREMOSA CON SUGO AI FAGIOLI

Lascia un commento

*