Crea sito

Mostaccioli napoletani di pasticceria facili

Mostaccioli napoletani di pasticceria facili Uno dei dolci di Natale per eccellenza, in rete troverete tante varianti ma sappiate distinguere gli originali dalle imitazioni. I veri mostaccioli napoletani non contengono né uova, né burro, né olio e né altro tipo di grassi. Sono facili e veloci da impastare e sono insaporiti dal famoso pisto, un mix di spezie comprendente cannella, noce moscata, chiodi di garofano e coriandolo.
Chi meglio di un pasticcere napoletano può conoscerne ricetta e preparazione? Ecco, questa è la ricetta di Antonio Castaldo, pasticcere napoletano.

MOSTACCIOLI NAPOLETANI ricetta del pasticciere Antonio Castaldo
Mostaccioli napoletani come in pasticceria

Mostaccioli napoletani

 

 

COSA SERVE?

  • 1 kg di farina 00 (io W 170)
  • 600 g di zucchero semolato
  • 200 g di miele
  • 200 g di confettura di albicocche
  • 50 g di cacao amaro
  • 15 g di pisto (cannella, anice stellato, noce moscata, coriandolo, chiodi di garofano tutto in polvere)
  • 10 g di ammoniaca per dolci
  • 175 g di acqua
  • 175 g di vino moscato (o rum)
  • 300 g di mandorle tritate
  • buccia grattugiata di 2 arance
  • cioccolato fondente q.b. per glassare

 

 

MOSTACCIOLI NAPOLETANI ricetta del pasticciere Antonio Castaldo
Mostaccioli napoletani come in pasticceria

 

 

COME SI PROCEDE?

Su un piano di lavoro disporre la farina a fontana, versarvi al centro il miele, lo zucchero, il pisto, l’ammoniaca, la confettura di albicocche, il cacao amaro, l’acqua, la buccia d’arancia e il liquore ed impastare. Unire le mandorle ed impastare ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

Far riposare in frigorifero per 24 ore il composto così ottenuto avvolto nella pellicola trasparente.

Trascorso il tempo di riposo, stendere il composto su un piano infarinato fino allo spessore di 1 centimetro, ricavarne dei rombi e adagiare i rombi così ottenuti nelle teglie ricoperte di carta forno. Distanziare i rombi tra loro.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 15-20 minuti.

Sfornare e far raffreddare completamente prima di toccare i biscotti.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, immergervi un biscotto per volta ed adagiarlo su carta forno.

Non toccare i mostaccioli fino a che il cioccolato non si sarà completamente raffreddato.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “Mostaccioli napoletani di pasticceria facili”

    1. Il pisto è un mix di spezie composto da cannella, noce moscata, chiodi di garofano e coriandolo. In alcuni tipi di pisto è presente anche anice stellato ma non in tutti 🙂

I commenti sono chiusi.