Crea sito

MINESTRA MARITATA

La minestra maritata di Pasqua è un piatto tradizionale pasquale composto da verdure a foglia verde e carne di maiale. Piatto antico, ricco e sostanzioso. E’ la versione primaverile della minestra maritata napoletana. La menestra pasquale si preparara utilizzando la minestra nera, un ortaggio appartenente alla famiglia del cavolo nero che proprio in primavera e nel periodo pasquale è pronto per essere utilizzato. La menesta pasquale è quindi una minestra maritata preparata utilizzando oltre alla minestra nera , la cicoria, la scarola, la lingua di vitello o maiale, della pancetta di maiale fresca, le tracchie o anche le cotiche di maiale. Io ne ho preparata una versione abbastanza leggera, in modo da non appesantirsi troppo. Si mangia solitamente durante la cena del sabato santo in piccole porzioni.

 

MINESTRA MARITATA DI PASQUA ricetta tradizionale
MINESTRA MARITATA DI PASQUA ricetta tradizionale

 

 

COSA SERVE?

  • 1 mazzetto di minestra nera (cavolo nero)
  • 1 mazzetto di cicoria
  • 1 mazzetto di scarola
  • 1 ceppo di scarola
  • 300 g di lingua di vitello fresca
  • 300 g di pancetta fresca
  • 1 piede di maiale
  • sale e peperoncino a piacere
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • 3 spicchi d’aglio

 

 

MINESTRA MARITATA DI PASQUA ricetta tradizionale
MINESTRA MARITATA DI PASQUA ricetta tradizionale

 

 

COME SI PROCEDE?

Lessare separatamente la cicoria e la scarola. Scolarle e tenerle da parte.

In una pentola dai bordi alti, stufare la lingua, il piede di maiale e la pancetta tagliati in grossi pezzi e cuocere per circa 20-30 minuti in base alla durezza della lingua e alla grandezza dei pezzi. Quindi togliere i pezzi di carne dal brodo di cottura e tenerli da parte.

Far raffreddare il brodo di cottura della carne e quando sarà completamente fredda eliminare tutto il grasso affiorato in superficie.

In una padella ampia e alta imbiondire l’aglio in olio extravergine di oliva. Aggiungere le verdure lesse e le foglie tenere del cavolo nero. Incorporare una parte di brodo di cottura della carne di maiale e aggiustare di sale e peperoncino a piacere. Cuocere le verdure per circa 3-4 minuti.

Aggiungere quindi i pezzi di carne di maiale, mescolare il tutto cuocere per un paio di minuti, spegnere il fuoco e  far riposare per circa 10 minuti prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.