Crea sito

Come fare MELANZANE GRIGLIATE croccanti

Come fare melanzane grigliate croccanti e come condirle? Tutte le istruzioni per cuocere le melanzane alla piastra o alla griglia perfette.
Un contorno facile e veloce che può essere anche inteso come un contorno leggero.
Preparare le melanzane arrostite è semplicissimo e, con i giusti accorgimenti, potrete portare in tavola un contorno estivo molto saporito.
Per ottenere melanzane croccanti, prima di cuocerle, vi consiglio di farle un po’ asciugare o, per meglio dire, disidratare. Leggete più sotto come fare per rendere croccanti le vostre melanzane alla griglia!

Come fare MELANZANE GRIGLIATE croccanti e come condirle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

MELANZANE GRIGLIATE

  • 4melanzane
  • 2 spicchiaglio
  • 1 fogliaalloro
  • 1 cucchiainofinocchietti selvatici (facoltativi)
  • 1 cucchiainoorigano secco
  • q.b.peperoncino
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo

Preparazione

COME FARE MELANZANE CROCCANTI?

  1. Per ottenere melanzane croccanti, è necessario, prima di cuocerle alla piastra (o alla griglia), che perdano un po’ dell’acqua contenuta al proprio interno, ossia che si disidratino un po’.

  2. Lavare bene le melanzane, eliminare il picciolo e tagliarle a fette di circa 1-2 millimetri di spessore.

  3. A questo punto, avete due alternative: o le fate disidratare con il metodo del sole, oppure le fate disidratare con il metodo del sale!

  4. Metodo del sale: spolverizzare le fette di melanzane con un po’ di sale fino e metterle in uno scolapasta per 30-60 minuti, poi strizzarle con le mani.

  5. Metodo del sole: poggiare le fette di melanzane su un vassoio (in un unico strato), coprirle con un sottile strofinaccio pulito di cotone (o di lino) ed esporle al sole per 3-4 ore. Il sole asciugherà le melanzane che, perdendo acqua, risulteranno poi croccanti in cottura.

COME CUOCERE LE MELANZANE ARROSTITE?

  1. Che utilizziate la piastra o la griglia del barbecue, quando le piastre saranno roventi, poggiarvi sopra le fette di melanzane e cuocerle prima da un lato e poi dall’altro, a fuoco medio, per circa 90-120 secondi per lato o, comunque, fino a che non inizieranno a colorarsi.

COME CONDIRE LE MELANZANE ALLA GRIGLIA?

  1. Sbucciare l’aglio e tagliarlo a fettine lunghe sottili. Io evito di tritarlo, perchè non tutti amano mangiare l’aglio. Tagliandolo a fettine, l’aglio insaporisce le melanzane ma può essere tranquillamente scartato, evitando di mangiarlo.

  2. Per preparare il mix aromatico, tritare finemente l’alloro con l’origano secco, il peperoncino e il finocchietto selvatico a piacere. Versare un una tazzina le erbe aromatiche tritate ed aggiungere poi anche mezzo bicchierino di olio extravergine di oliva. Mescolare il tutto.

  3. Per condire le melanzane grigliate, fare uno strato di fette di melanzane arrostite sul fondo di una scodella o di un piatto da portata. Aggiustare di sale, aggiungere l’aglio a fette e terminare con una spruzzata di mix aromatico, del prezzemolo fresco e un filo di olio extravergine di oliva, a piacere.

  4. Coprire con un altro strato di melanzane grigliate, condirle con il mix aromatico e le fettine di aglio, aggiungere olio a piacere e così via, fino ad esaurimento degli ingredienti.

  5. Le melanzane alla piastra così condite si possono mangiare anche subito ma, se fatte riposare per qualche ora, saranno ancora più buone. Io, in genere, le preparo il giorno prima, proprio per dar loro il tempo di insaporirsi bene.

  6. Come fare MELANZANE arrostite croccanti e come condirle
  7. Come fare MELANZANE alla piastra croccanti e come condirle

– condimento per melanzane grigliate

– condimento melanzane grigliate

– melanzane ai ferri

– grigliare melanzane

– melanzane grigliate come condirle

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.