Crea sito

MELANZANE A FUNGHETTO

Melanzane a funghetto: la ricetta napoletana originale delle famose melanzane a fungitiello in padella. Con il trucco per non friggere!
Le melanzane a fungitiello napoletane (in italiano, melanzane a funghetto o melanzane a funghetti) sono un saporito contorno di verdure in padella con pomodorini.
La ricetta napoletana tradizionale delle melanzane a fungitiello vuole che le melanzane siano fritte. Più sotto troverete sia il procedimento per preparare le melanzane fritte, sia il trucco per cuocere le melanzane a funghetto senza friggere! Perciò, anche se volete mangiare leggero, non avete scuse per provare la ricetta delle melanzane al funghetto!!

MELANZANE A FUNGHETTO ricetta napoletana melanzane a fungitiello
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaRegionale Italiana

Ingredienti

MELANZANE A FUNGHETTO:

  • 2melanzane
  • 200 gpomodorini (o pomodori maturi)
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.olio di arachide
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 8 fogliebasilico
  • q.b.sale
  • q.b.peperoncino (facoltativo)

Preparazione

COME TOGLIERE L’AMARO DALLE MELANZANE?

  1. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e tagliarle a tocchetti non troppo piccoli.

  2. Mettere le melanzane a funghetto in una scolapasta, spruzzarle di sale e fare riposare per 30 minuti, in modo che perdano un po’ di amaro e un po’ di acqua contenuta al loro interno.

  3. Trascorsi i 30 minuti di riposo, strizzarle leggermente con le mani.

  4. Se non avete tempo di aspettare i 30 minuti e volete preparare melanzane a funghetto veloci, evitate di salarle e di metterle nello scolapasta e cuocetele direttamente in padella.

CUOCERE LE MELANZANE

  1. In una padella, versare dell’olio di semi di arachidi e friggere le melanzane a fuoco medio.

  2. Scolare le melanzane dall’olio di frittura, aiutandosi con un mestolo forato e trasferirle su un piatto rivestito di carta assorbente.

  3. Se volete preparare melanzane a funghetto non fritte, in modo da ottenere melanzane a funghetto light, riscaldate bene una padella antiaderente, aggiungete le melanzane e versate sulle melanzane un filo di olio di arachidi. Cuocere le melanzane a fuoco medio basso, aggiungendo poco olio alla volta, man mano che le melanzane lo assorbono, fino a che le melanzane a fungitiello non saranno cotte. Trasferire poi le melanzane a fungitiello su un piatto con carta assorbente.

PREPARARE LE MELANZANE A FUNGHETTO IN PADELLA

  1. In una padella, versare un filo di olio di oliva e dorarvi gli spicchi d’aglio.

  2. Aggiungere poi i pomodorini tagliati a metà ( o i pomodori matura tagliati a pezzettoni) e farli appassire a fuoco vivo.

  3. Quando il pomodoro si sarà appassito, aggiungere le melanzane a funghetti e mescolare bene, cuocendo il tutto per un altro minuto, in modo che le melanzane si insaporiscano.

  4. A fine cottura, aggiustare di sale, aggiungere il basilico fresco tritato grossolanamente e togliere dal fuoco.

  5. Le melanzane a funghetti in padella sono buone sia calde sia fredde.

  6. MELANZANE Al FUNGHETTO ricetta napoletana melanzane a fungitiello
  7. MELANZANE A FUNGHETTI ricetta napoletana melanzane a fungitiello
4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.