Crea sito

Linguine contadine, rosse e piccanti


Metti una domenica a pranzo, i sapori di un tempo e il calore della famiglia. Anche le nuvole assumono un altro colore.  Queste linguine sono tutto ciò che serve. 

COSA SERVE?

Spezie miste secche ( maggiorana, timo,origano, aglio, cipolla, prezzemolo, tanto peperoncino)
Funghi porcini secchi (un pugno)
1 spicchio d’aglio fresco
1/2 cipolla fresca
2 fette di pancetta tesa affumicata
100 ml di passata di pomodoro
latte scremato q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
30 gr di parmigiano grattugiato
pane grattugiato q.b.
280 gr di linguine 

COME SI PROCEDE?

In una padella antiaderente far rosolare,in olio evo,l’aglio e la cipolla freschi tagliati a fette con la pancetta affumicata tagliata a dadini. Aggiungere i porcini, le spezie, il sale e la passata di pomodoro. Allungare di tanto in tanto con un pò di latte onde evitare che si asciughi troppo. Lasciar cuocere per circa 15 minuti, poi aggiungere il parmigiano grattugiato con un altro pò di latte e togliere dal fuoco. 
Cuocere la pasta in acqua non troppo salata, scolarla al dente e farla saltare nella padella con sughetto aiutandosi con un pò di acqua di cottura. Non far scuocere. Passare la pasta in una teglia da forno, spolverizzarla con del pan grattato e un filo d’olio, infornare in forno già caldo a 220°C (accendendo anche il grill superiore) per 5 minuti. 
Servire immediatamente.

Stay tuned, stay cook! 😉

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.