LATTE FRUTTATO latte aromatizzato fresco goloso e leggero

Il latte fruttato è una idea furba per far bere il latte anche a chi proprio non ne vuol sapere. E’ fresco, è goloso, è leggero ed è facilissimo da fare. Niente grassi aggiunti, niente colesterolo, niente zuccheri aggiunti. Solo prodotti naturali, freschi e di stagione.

Il latte vegetale potete prepararlo anche in casa, lo sapevate? Potete prepararlo al gusto che preferite. Ad esempio potete preparare il latte di avena, il latte di mandorla, il latte di riso, il latte di nocciola e tanti altri. Per scoprire le mie ricette di latte vegetale cliccate QUI .

Per dare un sapore più intenso al latte fruttato, al posto dei cubetti di ghiaccio potete usare cubetti di latte vegetale ghiacciato. In questo modo, i cubetti di latte, sciogliendosi, oltre a rinfrescare la vostra bevanda, la arricchiranno di gusto e sapore.

Potete sostituire le fragole con qualsiasi tipo di frutta fresca voi vogliate.

LATTE FRUTTATO la merenda fresca golosa e leggera
LATTE FRUTTATO la merenda fresca golosa e leggera

Latte fruttato

 

COSA SERVE?

  • 100 g di frutta fresca (io fragole)
  • 150 ml di latte vegetale freddo a piacere ( io latte di soia light )
  • Cubetti di ghiaccio oppure cubetti di latte vegetale ghiacciato q.b.
  • Qualche foglia di menta fresca a piacere
  • Dolcificante a piacere ( facoltativo)

 

LATTE FRUTTATO latte aromatizzato fresco goloso e leggero
LATTE FRUTTATO la merenda fresca golosa e leggera

 

COME SI PROCEDE?

Nel tritatutto unire il latte e la metà della frutta fresca, il dolcificante a piacere e frullare il tutto. Aggiungere quindi la menta e i cubetti di ghiaccio (o di latte vegetale ghiacciato) e tritare per qualche secondo in modo da tritare il ghiaccio.

Versare il tutto in un bicchiere, aggiungere la restante frutta fresca tagliata a dadini e servire con cannuccia e stecchino o forchettina.

Io ho utilizzato latte di soia light, ma voi provatelo con il latte che preferite (nocciole, mandorle, riso, cocco, farro, kamut, farro, avena, ecc).

Al posto delle fragole inoltre potete utilizzare la frutta che preferite: pesche, albicocche, ciliegie, melone, anguria, pera, mela, ecc.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente DIETA PER DIMAGRIRE menu giorno 2 dieta dimagrire mangiando Successivo FRITTELLE DI ZUCCHINE VELOCI al forno o in padella