Crea sito

IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria

Un impasto pizza con lievito secco per una pizza soffice e leggera come in  pizzeria grazie alla speciale lievitazione e alle farine scelte. Un impasto elastico, facile da stendere tanto che, se avete una buona manualità, potete addirittura stenderlo come fanno i pizzaioli facendolo ruotare in aria senza la preoccupazione che si laceri.

Per provare la mia speciale pizza 30h cliccare QUI .

Per la ricetta della pizza napoletana verace cliccare QUI .

IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria
IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria

Impasto pizza con lievito secco

 

COSA SERVE?

  • 400 g di farina 0 (12-13 g di proteine)
  • 600 g di farina con W 230-260
  • 550 g di acqua a temperatura ambiente
  • 35 g di acqua tiepida
  • 1 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 22 g di sale fino

 

IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria
IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria

 

COME SI PROCEDE?

Sciogliere il lievito secco in 35 g di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero ed aspettare che si attivi (per ulteriori informazioni su come sciogliere ed attivare il lievito di birra cliccare QUI ).

Setacciare le farine ed iniziare ad impastarle con l’acqua a temperatura ambiente e il lievito attivato, poi aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

Coprire il panetto così ottenuto con un canovaccio e far riposare per 2 ore.

Fare un paio di giri di pieghe del pane (per imparare a fare le pieghe cliccare QUI ).

Tagliare il panetto in 4-5 panetti più piccoli e adagiare i panetti così ottenuti in una teglia spolverata di farina.

Coprire con pellicola trasparente e far lievitare in frigorifero per tutta la notte o comunque per almeno 8 ore.

Togliere quindi i panetti dal frigorifero e lasciarli a temperatura ambiente per 1 ora.

Stendere ciascun panetto, farcirlo a piacere ed infornare nel fornetto per pizza. Se si utilizza il forno tradizionale, consiglio di stendere i panetti appena dopo averli tirati fuori dal frigorifero e lasciarli poi a temperatura ambiente per 2-3 ore; quindi farcirli a piacere ed infornare a 250°C per circa 20-30 minuti o comunque fino a cottura.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “IMPASTO PIZZA CON LIEVITO SECCO pizza come in pizzeria”

  1. Ciao! Io solitamente faccio un mix di farine 00, 0 e rimacinata di semola, e faccio lievitare anche io tutta notte. Come mai consigli però di stendere i panetti appena dopo averli tirati fuori dal frigorifero se si utilizza il forno tradizionale?
    Io per la cottura ho un metodo un po fuori dal comune……..cuocio prima in pentola 5 minuti circa in modo che il fondo della pizza risulti ben colorito e croccante e poi inforno sotto il grill senza averlo fatto scaldare: risultato molto soddisfacente! 🙂
    ciao!

    1. Consiglio di stendere i panetti subito in modo da dar loro il tempo di lievitare in teglia ancora un pò ed ottenere una pizza più leggera ed alveolata. Se cuocio in forno tradizionale in pratica utilizzo il tuo metodo anche io con la differenza che cuocio prima la base a forno altissimo per farla dorare poi accendo il grill superiore (e se accendo il grill il mio forno si spegne automaticamente) per cuocerla in superficie con il risultato di avere un forno già caldo al momento dell’accensione del grill e quindi una cottura che continua fino al cuore della pizza a forno spento.

I commenti sono chiusi.