Crea sito

FUNGHI IN PASTELLA SCOMPOSTA

I funghi in pastella scomposta sono un contorno veloce e saporito che si prepara in pochi minuti e senza preparare prima la pastella.

Una ricetta facile che vi consente di portare in tavola un ottimo contorno da accompagnare a carne e pesce.

La ricetta di funghi fritti in pastella scomposta è davvero furba prechè in pochi minuti otterrete i funghi in pastella senza nemmeno preparare la pastella. Niente ciotola, non serve impastare nè mescolare gli ingredienti della pastella: li utilizzerete separatamente, uno per volta e il risultato sarà sorprendente.

La ricetta della pastella scomposta la potete utilizzare per qualsiasi tipo di verdura, dalle melanzane ai peperoni passando per cipolle, fagiolini, cavolfiori e tanto altro. Una pastella furba adatta a tutte le verdure fritte.

I funghi orecchioni in pastella scomposta sembrano cotolette e potete servirli anche in versione parmigiana di funghi utilizzando la ricetta che trovate QUI .

FUNGHI IN PASTELLA SCOMPOSTA ricetta funghi plerotus fritti
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • circa 500 g Funghi orecchioni o ostrica (Pleurotus)
  • 3 Uova
  • q.b. Farina 00
  • q.b. Olio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Sbattere le uova con sale e pepe nero a piacere e tenerle da parte.

  2. In una piatto versare della farina.

  3. Passare ciascun fungo prima nella farina e poi nelle uova sbattute.

  4. Cuocere i funghi in una padella con olio di semi fino a che non saranno dorati da entrambi i lati.

  5. Poggiare i funghi indorati e fritti in un piatto con della carta assorbente ed aggiustare di sale e prezzemolo a piacere.

  6. Servire i funghi pleurotus in pastella caldi oppure freddi.

  7. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.