Crea sito

Filetto di Vitello alla Salvia in Vasocottura

Filetto di Vitello alla Salvia in Vasocottura Tenero, succoso, profumatissimo e molto saporito. Questo è un secondo piatto da leccarsi i baffi che grazie alla speciale tecnica in vasocottura dà il massimo risultato con il minimo sforzo. Leggete più sotto quanto è semplice da preparare.

Filetto di Vitello alla Salvia in Vasocottura
Filetto di Vitello alla Salvia in Vasocottura

COSA SERVE?

2 fettine di filetto di vitello
1/2 cipolla piccola
qualche foglia di salvia fresca oppure secca
1 filo di olio evo

COME SI PROCEDE?

Per un sapore delicato ed una cottura molto umida: mettere nel barattolo la carne, la cipolla, la salvia e l’olio. Chiudere il barattolo e posizionarlo in una pentola con l’acqua che bolle. Far cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti a seconda del grado di cottura desiderato.

Per un sapore più deciso ed una cottura un pò più asciutta, prima di mettere la carne nel barattolo farla rosolare in olio evo da entrambi i lati per un minuto. Quindi inserirla nel barattolo con tutti gli ingredienti sopra citati e far cuocere come già spiegato più sopra.

Aprire quindi il barattolo, aggiungere il sale spruzzandolo uniformemente sulla carne, richiudere il barattolo e far riposare 5 minuti prima di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.