CROSTATA ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE

La crostata zeppola di San Giuseppe si ispira ai famosi dolci di pasta choux crema e amarene preparati in occasione della festa del papà.

Le zeppole di San Giuseppe a base di pasta choux non sono altro che pasta bignè a forma di ciambelline decorate con crema pasticcera e amarene.

Non tutti in casa hanno voglia di preparare la pasta choux per i bignè, allora ho cercato una soluzione alternativa per festeggiare la festa del papà con le zeppole.

Quale modo migliore di una semplicissima crostata a base di pasta frolla crema e amarene? Basterà preparare una crostata a forma di ciambella e decorare con crema pasticcera e amarene. Semplice, no?!

Se amate le ricette a base di crema pasticcera e amarene, provate anche la millefoglie crema e amarene , la torta della nonna versata con crema e amarene e la torta nua mandorle limone e cioccolato bianco .

CROSTATA ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE ricetta con crema e amarene
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    45-60 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 1 Uova
  • 175 g Farina 00
  • 75 g Zucchero
  • 90 g Burro
  • q.b. Scorza di limone
  • 1/2 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Per la crema pasticcera:

  • 4 Tuorli
  • 500 ml Latte
  • 100 g Zucchero
  • 60 g Farina 00
  • 1 Scorza di limone
  • 25 g Burro

Per decorare:

  • q.b. Amarene sciroppate

Preparazione

Preparare la pasta frolla

  1. Con le dita, oppure con la planetaria (frusta K, a foglia) lavorare il burro con la farina in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungere lo zucchero e l scorza di limone grattugiata e sabbiare ancora. Infine incorporare il lievito istantaneo per dolci e l’uovo e lavorare ancora pochissimo il composto, giusto il tempo di ottenere un panetto morbido.

  2. Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla al limone così ottenuta e farla riposare in frigorifero per almeno un’ora oppure in congelatore per circa 20 minuti.

  3. CROSTATA ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE ricetta con crema e amarene

Preparare la crema pasticcera

  1. Mescolare i tuorli con lo zucchero in modo da ottenere una crema omogenea. Incorporare anche la farina e mescolare ancora. Quindi, smepre mescolando, aggiungere il latte a filo.

  2. Portare la crema sul fuoco e farla addensare a fuoco basso sempre mescolando, in modo da evitare la formazione di grumi.

  3. Quando la crema pasticcera si sarà addensata, toglierla dal fuoco ed aggiungere la buccia di limone grattugiata e il burro. Mescolare continuamente fino a che il burro non si sarà sciolto.

  4. Far intiepidire o, meglio ancora, raffreddare la crema pasticcera al limone prima di utilizzarla.

  5. Conservare in frigorifero la crema pasticcera al limone coperta con un foglio di carta trasparente.

  6. CROSTATA ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE ricetta con crema e amarene

Assemblare la crostata zeppola di san giuseppe

  1. CROSTATA ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE ricetta con crema e amarene

    Stendere poco più della metà della pasta frolla su un foglio di carta forno aiutandosi con della farina se necessario.

  2. Con la pasta frolla stesa, rivestire il fondo di uno stampo a ciambella di crica 20 centimetri di diametro (l’altezza del bordo dovrà essere di circa un centimetro e mezzo).

  3. Versare nel guscio di frolla poca crema, giusto qualche cucchiaiata e poi chiudere con la restante pasta frolla anch’essa stesa. Sigillare bene i bordi in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

Cuocere la crostata zeppola di San Giuseppe

  1. Infornare la crostata zeppola di San Giuseppe in forno già caldo a 180°C per circa 30-45 minuti in base alla potenza del forno o comunque fino a che la pasta frolla non sarà dorata.

  2. Sfornare la crostata zeppola di San Giuseppe e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata.

Decorare la crostata zeppola di San Giuseppe

  1. Quando la crostata zeppola di San Giuseppe sarà completamente fredda, passarla su un piatto da portata.

  2. Versare nella sac a poche col beccuccio a stella la crema pasticcera al limone e decorare la superficie della crostata Zeppola di San Giuseppe. Terminare con delle amarene sciroppate.

  3. Conservare in frigorifero la crostata zeppola di San Giuseppe fino al momento di servire.

  4. Provate anche la ricetta delle zeppole di San Giuseppe al forno , la ricetta delle zeppole di San Giuseppe fritte e la ricetta dei via col vento .

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente TORTA INTEGRALE FRUTTI ROSSI E YOGURT GRECO Successivo CIAMBELLA AGLI ALBUMI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.