CROSTATA CON NUTELLA CHE SI SCIOGLIE IN BOCCA

La crostata con nutella che si scioglie in bocca è una ricetta di crostata con pasta frolla morbida e cuore alla nutella che non si secca in cottura.

In questa ricetta vi spiegherò anche come far sì che la nutella resti morbida in cottura senza indurirsi o seccare. Una volta sfornata la vostra crostata, al taglio otterete una morbida fetta di pasta frolla dal cuore cremoso di nutella. Una goduria!

Se volete, provate anche la ricetta delle tartellette alla nutella, la crostata con nutella e riso soffiato, la crostata cocco e nutella.

CROSTATA CON NUTELLA che si scioglie in bocca | Ricetta con Nutella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30-40 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla che si scioglie in bocca:

  • 1 Uova (piccolo)
  • 2 Tuorli
  • 100-120 g Farina 00
  • 100 g Farina di riso
  • 100 g Zucchero a velo
  • 100 g Burro
  • 1 bustina Vanillina
  • 1+1/2 cucchiaino Ammoniaca per dolci

Per il ripieno:

  • q.b. Nutella

Preparazione

Preparare la pasta frolla che si scioglie in bocca

  1. Lavorare il burro con 100 g di farina 00, la farina di riso e la vanillina a mano (con le dita, pizzicando l’impasto) oppure con la planetaria (foglia) fino ad ottenere un composto sabbioso.

  2. Aggiungere lo zucchero a velo e sabbiare ancora il tutto. Infine incorporare un uovo piccolo, i tuorli e l’ammoniaca per dolci e lavorare pochissimo il composto, giusto il tempo di ottenere un panetto omogeneo. Se la frolla dovesse risultare troppo molle, aggiungere ancora un po’ di farina 00 e lavorare ancora fino ad ottenere un panetto omogeneo.

  3. Avvolgere  nella pellicola trasparente la pasta frolla che si scioglie in bocca così ottenuta e farla riposare in frigorifero per almeno un’ora oppure in congelatore per circa 30 minuti.

Comporre la crostata alla nutella che si scioglie in bocca

  1. CROSTATA CON NUTELLA che si scioglie in bocca | Ricetta con Nutella

    Stendere poco più della metà della pasta frolla su un foglio di carta forno (aiutandosi con della farina 00) e rivestire con questa una teglia di circa 20 centimetri di diametro.

  2. Eliminare dai bordi l’eccesso di pasta frolla e versare nel guscio di frolla abbondante nutella. Questo è un passaggio importante per la riuscita della crostata. Più nutella verserete, più spesso sarà lo strato di nutella, più la nutella resterà morbida in cottura.

  3. Il segreto per ottenere crostate con nutella che rimane morbida in cottura è proprio questo: utilizzare molta nutella in modo da ottenere uno strato di nutella abbastanza alto. In questo modo, la nutella non si seccherà durante la cottura e resterà morbida e scioglievole.

  4. Stendere la restante parte di pasta frolla sempre aiutandosi con un po’ di farina, ritagliare le sgtrisce di decorazione (oppure dei cuori come ho fatto io) e decorare con questi la superficie della crostata alla nutella.

  5. Far riposare in congelatore per 30 minuti la crostata alla nutella prima di cuocerla. Questo è un altro passaggio molto importante: consente di far indurire un po’ la nutella per aiutarla ancora di più a rimanere morbida in cottura.

Cuocere la crostata con nutella che si scioglie in bocca

  1. Infornare la crostata con nutella che si scioglie in bocca in forno già caldo a 180°C per circa 30-40 minuti in base alla potenza del forno o comunque fino a che la pasta frolla non sarà dorata.

  2. Sfornare la crostata con nutella che si scioglie in bocca e farla intiepidire oppure raffreddare prima di passarla su un piatto da portata e servire.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente POLLO GUINNESS Successivo TORTA MARGHERITA CON CREMA ALL'ARANCIA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.