CROSTATA OSE’ ricetta con savoiardi marmellata e cioccolato

Come rendere speciale una crostata morbida al cacao? Basta aggiungere della confettura, qualche savoiardo e una golosa ganache al cioccolato. Facile, veloce, pratica ma super golosa.

CROSTATA MORBIDA AL CACAO con savoiardi confettura cioccolato

Crostata morbida al cacao

 

COSA SERVE?

Ingredienti per una crostata del diametro di 26-28 centimetri:

  • Per la pasta frolla al cacao:
    1 uovo intero
    200 g di farina 00
    25 g di cacao amaro
    100 g di zucchero semolato
    100 g di burro
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 baccello di vaniglia
    1 pizzico di sale
  • 400 g di confettura di amarene
  • 150-200 g di savoiardi
  • latte e rum q.b. per bagnare i savoiardi
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna per dolci
  • codette di cioccolato a piacere per decorare

 

CROSTATA MORBIDA AL CACAO con savoiardi confettura cioccolato
CROSTATA MORBIDA AL CACAO con savoiardi confettura cioccolato

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la pasta frolla al cacao. Mescolare la farina con lo zucchero, il cacao amaro, il sale e i semi di vaniglia. Aggiungere quindi il burro e lavorare con le mani “pizzicando l’impasto” oppure con la planetaria con la foglia K oppure in un robot da cucina. Aggiungere infine l’uovo e lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo. Avvolgere il panetto così ottenuto nella pellicola trasparente e far riposare in frigorifero per 30 minuti.

Comporre la crostata morbida al cacao. Stendere la pasta frolla su carta forno e passarla in una teglia del diametro di 26-28 centimetri (la teglia deve avere i bordi non troppo bassi in modo da poter contenere il ripieno). Spalmare la marmellata di amarene sulla frolla.

Infornare in forno già caldo a 200°C per circa 20-30 minuti in base alla potenza del forno.

Sfornare e far raffreddare completamente.

Decorare la crostata con i savoiardi. Bagnare i savoiardi in latte e rum e fare uno strato di savoiardi bagnati sulla crostata.

Preparare la ganache al cioccolato fondente. Sciogliere il cioccolato fondente e la panna a bagnomaria oppure nel microonde e versarlo sui savoiardi.

Far intiepidire e decorare con le codette di cioccolato.

Far raffreddare completamente prima di servire in modo che la ganache al cioccolato si compatti.

La crostata osè può essere conservata a temperatura ambiente in luogo fresco oppure in frigorifero.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente FUSILLI CON PEPERONI GRIGLIATI E ACCIUGHE Successivo RISO CON COZZE E GAMBERI