CROSTATA ARANCIA E CIOCCOLATO

La crostata arancia e cioccolato è profumata cremosa e cioccolatosa. Un guscio di pasta frolla al cacao racchiude un cuore cremoso goloso e profumato. Un dolce da buffet, da tè, da colazione, da merenda, da fine pasto e per sempre. Una crostata che non vi stancherete mai di preparare e di mangiare perché non è solo facilissima ma è anche veramente ma veramente speciale.

 

CROSTATA ARANCIA E CIOCCOLATO ricetta torta con ricotta pasta frolla
CROSTATA ARANCIA E CIOCCOLATO ricetta torta con ricotta pasta frolla

Crostata arancia e cioccolato

 

COSA SERVE?

Per una crostata del diametro di circa 26-28 centimetri:

  • Per la pasta frolla al cacao:
    210 g di farina 00

    25 g di cacao amaro
    100 g di burro
    100 g di zucchero semolato
    1 uovo intero
    1 tuorlo
    buccia grattugiata di 1 arancia
    1 pizzico di sale

  • Per la crema di ricotta:
    400 g di ricotta fresca
    120 g di zucchero semolato
    1 baccello di vaniglia
    buccia grattugiata di 1 arancia
    2 cucchiai di rum (facoltativi)
    2 cucchiai di cointreau (facoltativi)
  • 100 g di cioccolato fondente

 

CROSTATA ARANCIA E CIOCCOLATO ricetta torta con ricotta pasta frolla
CROSTATA ARANCIA E CIOCCOLATO ricetta torta con ricotta pasta frolla

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la pasta frolla al cacao.  Lavorare la farina con il cacao amaro e il burro in modo da ottenere un composto sabbiato, aggiungere quindi lo zucchero e la buccia grattugiata dell’arancia e lavorare ancora un pò. Infine aggiungere l’uovo intero, il tuorlo e il lievito e lavorare ancora pochissimo il composto, giusto il tempo di ottenere un panetto omogeneo.
Avvolgere il panetto di pasta frolla così ottenuto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Preparare la crema di ricotta. In una scodella mescolare la ricotta con lo zucchero, i semi di vaniglia, la buccia grattugiata dell’arancia e i liquori (se piacciono). Aggiungere il cioccolato fondente a pezzettini e mescolare. Coprire con pellicola trasparente e conservare in frigorifero fino al momento dell’uso.

Comporre la crostata al cacao e ricotta. Stendere la pasta frolla al cacao tra due fogli di carta forno (tenere da parte un pezzettino di frolla per la decorazione). Togliere il foglio di carta forno superiore e passare la pasta frolla col suo foglio di carta forno in una teglia del diametro di circa 26-28 centimetri. In realtà si potrebbe anche evitare la carta forno ma a me piace andare sempre sul sicuro. Bucherellare la frolla con una forchetta e versarvi la crema di ricotta. Decorare con le strisce di pasta frolla.

Infornare in forno già caldo a 180 ° C per circa 45 minuti. I tempi di cottura variano in base alla potenza del forno.

Sfornare e far raffreddare completamente prima di passare su un piatto da portata e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CHEESECAKE AI FRUTTI DI BOSCO Successivo PAN DEI MORTI ricetta tipica milanese