CREPES SUZETTE

Le crepes suzette sono un delizioso dolce francese di origine monegasca dalla storia curiosa e del sapore davvero unico al profumo di arancia. Ogni volta che pensiamo alle crepes pensiamo alla Francia, vero? E le crepe suzette in effetti si dice siano di origine francese. In realtà non è proprio così perché pare la che vera ricetta delle crepe suzette, quella originale, sia in realtà nata nel Principato di Monaco.

Sulla storia della nascita della ricetta delle crepes suzette ci sono versioni contrastanti, due le più accreditate.
C’è chi dice che siano nate dall’errore di Henry Charpentier che lavorava al “Cafè de Paris” di Montecarlo come apprendista del famoso chef Auguste Escoffier. Pare che a Charpentier fosse stato affidato l’importante compito di preparare una crepe per Edoardo VIII, principe di Galles. L’emozione rese Henry maldestro e l’apprendista fece cadere per sbaglio del liquore nella padella delle crepes che naturalmente a contatto con il gas si infiammò. Da un errore nacqua così un dolce strepitoso che Henry servì ugualmente al principe. Le crepes di Charpentier piacquero così tanto ad Eduardo VIII il quale chiese anche il bis. Così le crepes di Charpentier presero il nome di Suzette, in onore alla figlia di un amico del principe che era al tavolo con lui.

Naturalmente c’è anche un’altra versione della nascita di questo dolce, versione che ne attribuisce la paternità, strano a dirsi!, alla Francia. La seconda versione infatti narra che le crepe suzette siano state create dal maitre Josèph del ristorante “Marivaux” che le abbia a Suzette, famosa attrice del teatro dell’Opera.

In Francia le crepes sono considerate un simbolo di alleanza e di amicizia oltre che essere un simbolo nazionale. Pare anche che vi sia una simpatica usanza nei giorni della Candelora e del Martedì Grasso  di Carnevale di esprimere un desiderio mentre si girano le crepes. Che dite, proviamo anche noi?!

 

Inoltre, se volete, potete anche preparare una versione light delle crepes suzette preparando le crepes con la mia ricetta di crepes all’acqua che trovate cliccando QUI  . E preparare poi una salsa suzette light con succo e buccia di 3 arance e 1 limone, 2 cucchiai di miele e 150 ml di grande Marnier. Basterà mettere sul fuoco succo e buccia degli agrumi col miele e cuocere il tutto per 30 secondi, quindi unire le crepes e il liquore e procedere come spiegato più sotto.

 

 

CREPES SUZETTE le famose crepes francesi storia ricetta originale e light
CREPES SUZETTE le famose crepes francesi storia ricetta originale e light

Crepes suzette

 

COSA SERVE?

Ingredienti per le crepes:
2 uova intere
150 g di farina 00
300 ml di latte
40 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
buccia grattugiata di mezza arancia

Ingredienti per la salsa suzette:
succo di 3 arance
succo di 1 limone
150 ml di liquore Grand Marnier
130 g di zucchero
80 g di burro

 

CREPES SUZETTE le famose crepes francesi storia ricetta originale e light
CREPES SUZETTE le famose crepes francesi storia ricetta originale e light

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la salsa suzette. Con un pelapatate pelare la buccia delle arance e del limone (in modo da prendere solo la parte colorata della buccia e non il bianco sotto).

Spremere le arance e il limone, raccoglierne il succo e filtrarlo.

Sciogliere il burro e lo zucchero in una padella ampia di acciaio, quindi aggiungere la buccia grattugiata dell’arancia e del limone e il succo di arancia e di limone. Cuocere a fuoco basso fino a che lo zucchero non si sia completamente sciolto.

A questo punto vi consiglio di togliere la salsa suzette dal fuoco e di farla riposare per qualche ora in modo che si insaporisca bene. Volendo, potete anche utilizzare immediatamente la salsa senza farla riposare, ma con il riposo sarà molto più buona.

Preparare l’impasto delle crepes. Sciogliere il burro nel microonde oppure sul fornello e farlo intiepidire.
In una terrina sbattere le uova. In un’altra scodella mescolare la farina e lo zucchero, quindi aggiungere il latte a filo sempre mescolando in modo che non si formino grumi. Incorporarvi poi le uova sbattute, quindi il burro tiepido ed infine la buccia d’arancia grattugiata.
Coprire il composto così ottenuto con la pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Cuocere le crepes. Mescolare nuovamente il composto, quindi versarne un mestolo in una padella leggermente imburrata, ruotare la padella in modo da distribuirvi uniformemente l’impasto e cuocere la crepe da entrambi i lati. Passarla poi su un piatto e chiuderla in 4 parti a ventaglio. Ripetere il procedimento per tutte le crepes fino ad esaurimento del composto.

Flambare le crepes. Riportare la salsa suzette sul fuoco, aggiungere le crepes a ventaglio e poi il liquore Grand Marnier precedentemente riscaldato e flambare il tutto inclinando ripetutamente la padella in modo che il gas del fornello entri in contatto con i vapori dell’alcol oppure flambare con l’ apposito attrezzo. Per spegnere la fiamma basterà coprire al momento giusto la padella con il coperchio, la mancanza di ossigeno spegnerà naturalmente il fuoco sulle crepes.

Servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CREMA MASCARPONE CAFFE' Successivo ALI DI POLLO ALLA PAPRIKA