Crea sito

Crema spalmabile light nocciole e cioccolato

Crema spalmabile light nocciole e cioccolato Lo confesso, prima di assaggiarla era super scettica. L’ho preparata convinta che avrei buttato tutto e non l’avrei mai pubblicata. Quando poi l’ho assaggiata non ci credevo: era buona!
Mi state prendendo per matta, vero? Ecco, la verità è che per preparare questa crema ho utilizzato i fagioli. Sì, avete capito bene. E’ una versione light della nutella che gira da un pò nei vari gruppi di cucina light e per sportivi. Ognuno la preparar a suo modo ma la base è sempre la stessa: fagioli cannellini lessi. C’è chi la ama e chi invece non la gradisce, c’è chi non riesce più a farne a meno e chi non ha mai avuto il coraggio di provarla.
Io stessa, prima di tirar fuori una mia versione di crema spalmabile light ci ho pensato e ripensato più volte.

Oggi mi sono decisa ed ho sperimentato.

Beh, ovviamente non dovete aspettarvi la nutella. Ma chi è a dieta e chi vuole mantenere la linea non certo può permettersi di mangiare nutella tutti i giorni. Questa crema spalmabile qui invece la potrete mangiare tutti i giorni, spalmata sui pancakes o sulle fette biscottate. A la terza parte delle calorie della nutella, non ha i suoi grassi e potete dolcificarla in base al vostro gusto personale. Io non l’ho dolcificata affatto, mi piace già così!

Con le dosi indicate vien fuori un barattolo di crema spalmabile da circa 350 g. Quante Kcal possiede? Tutto il barattolo ha circa 675 kcal, a differenza della nutella che a parità di peso ha più di 1900 Kcal. Questa crema spalmabile avrà quindi circa 1/3 delle kcal della nutella.

Io vi consiglio di provarla 😉

Se cercate altre ricette light cliccate QUI e QUI .

Se volete provare la ricetta dei pancakes pancia piatta, senza grassi, senza zuccheri, sgonfianti, anti fame e attivatori del metabolismo cliccate QUI .

Per preparare a casa il latte vegetale cliccate QUI .

Crema spalmabile light nocciole e cioccolato
Crema spalmabile light nocciole e cioccolato

COSA SERVE?

Per circa 350 g di crema spalmabile:

  • 250 g di fagioli cannellini lessati e sgocciolati
  • 25 g di nocciole del Piemonte tostate
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina oppure semi di 1/2 baccello di vaniglia
  • 1-2 cucchiai di latte vegetale ( di riso o di mandorla o di avena a piacere)
  • dolcificante a piacere (zucchero a velo, sciroppo di agave, sciroppo di acero, stevia, miele, malto, ecc)

COME SI PROCEDE?

Sciacquare bene i fagioli sotto l’acqua corrente in modo da eliminare il sale in essi contenuto.

Tritare le nocciole tostate con il tritatutto fino ad ottenere una cremina (pasta di nocciole).

Nel boccale del frullatore ad immersione unire i cannellini, la pasta di nocciole, il cacao amaro e la vanillina (o i semi di vaniglia). Frullare il tutto fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria e versarlo nella crema. Mescolare bene il tutto e dolcificare a piacere (io non ho dolcificato affatto ma voi assaggiate e decidete se e quanto dolcificare).

Se necessario aggiungere un pò di latte vegetale fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Versare la crema spalmabile light così ottenuta in una barattolo di vetro ermetico sterile. Conservare in frigorifero fino a 4-5 giorni.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Crema spalmabile light nocciole e cioccolato
Crema spalmabile light nocciole e cioccolato

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.