CREMA MOUSSELINE

Crema mousseline ricetta francese di Ladurèe alla vaniglia e la mia versione leggera. Entrambe sode e vellutate. ideali per cupcakes e millefoglie.

La crema mousseline è una preparazione base della pasticceria francese. Una crema soda, compatta, che non si smonta. Perfetta quindi per le decorazioni e per farcire millefoglie e cupcakes. Viene spesso utilizzata nei paris brest e in tutte le classiche “paste” della pasticceria sia italiana che francese. Se vi siete spesso chiesti come fanno quelle creme ad essere così speciali, la risposta è una sola parola: mousseline!!

La ricetta originale, quella del grande Maestro pasticcere francese Ladurèe prevede l’utilizzo di 250 g di burro e di 50 g di amido di mais per ogni 500 ml di latte. Sì, avete sentito bene! La proporzione tra latte e burro deve essere di 2:1.

Vi riporto, per completezza, la ricetta precisa di Ladurèe:

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 1 baccello di vaniglia
  • 250 g di burro

Io l’ho provata e vi assicuro che è veramente strepitosa. Poi però, presa dagli scrupoli di coscienza, ho elaborato anche una mia variante con meno burro e quindi meno calorica. Il procedimento è sempre lo stesso, lo travate più sotto. Voi provate entrambe le versioni e fatemi sapere quale preferite!

La ricetta della crema mousseline è facilissima e questo è un grosso vantaggio per chi ama coccolarsi ma non ha tempo di stare lì a dedicare ore e ore alla cucina. Ed inoltre, essendo una crema montata al burro, oltre che facile e veloce è anche molto versatile, sono certa che vi tornerà utile in molte occasioni. Ottima anche nelle crostate di frutta e per farcire i profiteroles.

CREMA MOUSSELINE ricetta francese di Ladurèe | dolce alla vaniglia
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    4 minuti
  • Porzioni:
    8 coppette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Tuorli
  • 500 g Latte
  • 140 g Zucchero
  • 60 g Amido di mais (maizena)
  • 80 g Burro (a temperatura ambiente)
  • 2 cucchiai Rum (facoltativo)
  • 1 Baccello di vaniglia

Preparazione

  1. Aprire il baccello di vaniglia e versarlo in una pentola con il latte. Coprire la pentola con il coperchio, portare il tutto sul fuoco e quando il latte arriva alla ebollizione, spegnere il fuoco senza togliere il coperchio. Far riposare il tutto per 10-15 minuti prima di eliminare il baccello di vaniglia dal latte.

  2. In una pentola montare i tuorli con lo zucchero. Quando il composto sarà diventato spumoso e chiaro, aggiungere l’amido di mais e mescolare. Versare a filo 150 ml di latte caldo (far sobollire nuovamente il latte prima di versarlo sulla crema) sulla crema sempre mescolando.

  3. Versare il composto di latte e uova nella restante parte di latte, portare il tutto sul fuoco e far addensare la crema mousseline sempre mescolando.

  4. Quando la crema si sarà addensata, toglierla dal fuoco e farla raffreddare per 10 minuti.

  5. Trascorsi i 10 minuti, aggiungere alla crema la metà del burro e mescolare bene il tutto in modo che il burro sia completamente assorbito dalla crema.

  6. Coprire quindi la crema mousseline alla vaniglia con pellicola trasparente a contatto e aspettare che si raffreddi a temperatura ambiente.

  7. Quando la crema sarà a temperatura ambiente, aggiungere l’altra metà del burro (anch’esso a temperatura ambiente) e montare il composto con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema mousseline omogenea e vellutata.

  8. A questo punto, la crema mousseline francese alla vaniglia è pronta per farcire i vostri dolci.

  9. Conservare la crema mousseline francese alla vaniglia in frigorifero fino al momento dell’uso.

  10. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

 
Precedente RIGATONI GIGANTI VONGOLE E ZUCCHINE Successivo CIAMBELLONE AL BICCHIERE AL CACAO

Lascia un commento

*