CONIGLIO AL VINO BIANCO

Il coniglio al vino bianco è un secondo piatto facile, elegante e profumato. Veloce da preparare, ottimi per stupire i propri ospiti senza troppi sforzi.

Il coniglio è carne bianca, quindi carne magra che fa bene ed è leggera. Anche chi è a dieta è attento alla linea e alla salute può concedersi questo secondo senza sensi di colpa.

Le feste di pasqua sono alle porte, tenete presente questa ricetta tra i possibili secondi piatti da portare in tavola, vi assicuro che farete un figurone.

 

CONIGLIO AL VINO BIANCO ricetta secondo piatto elegante
CONIGLIO AL VINO BIANCO ricetta secondo piatto elegante

Coniglio al vino bianco

 

COSA SERVE?

  • 1 kg di coniglio a pezzi
  • 100 g di vino bianco secco
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 foglia di alloro
  • sale e pepe nero a piacere
  • olio extravergine di oliva q.b.

 

 

CONIGLIO AL VINO BIANCO ricetta secondo piatto elegante
CONIGLIO AL VINO BIANCO ricetta secondo piatto elegante

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la marinatura. In una scodella ampia unire il vino bianco, gli aghi del rametto di rosmarino, la salvia spezzettata, le foglie di timo e maggiorana e la foglia di alloro spezzettata. Mescolare bene il tutto.

Lavare i pezzi di coniglio e aggiungerli nella scodella della marinatura. Mescolare bene in modo che tutti i pezzi di coniglio si insaporiscano con la marinatura.

Far riposare il coniglio nella marinatura in frigorifero per almeno un’ora girandolo ogni tanto in modo da consentire che tutti i pezzi di coniglio si insaporiscano bene.

Cuocere il coniglio al vino bianco. In una padella ampia imbiondire l’aglio in olio extravergine di oliva. Aggiungere i pezzi di coniglio scolati dalla salsa di marinatura (tenere da parte la salsa di marinatura) e rosolarli bene da tutti i lati. Versarvi quindi la salsa di marinatura al vino bianco e aromi e far sfumare il vino.
Continuare la cottura del coniglio aggiungendo un po’ di acqua al bisogno. I tempi di cottura del coniglio variano dal grado di tenerezza del coniglio utilizzato e della grandezza dei pezzi. Orientativamente si aggirano intorno ai 30 minuti. Aggiustare di sale e pepe nero a piacere.

Portare in tavola e servire magari su un letto di insalata.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CARCIOFI CROCCANTI IN PASTELLA Successivo LASAGNE ALLA BOLOGNESE