CIAMBELLONE PAN BRIOCHE FARCITO

Il ciambellone pan brioche farcito è un lievitato salato sofficissimo preparato con lievito di birra e arricchito da un saporito ripieno di carciofi e formaggio.

Una torta rustica così soffice che ad assaggiarla vi sembrerà una nuvola. Il segreto della sofficità del mio pan brioche è la lievitazione lunga in frigorifero oltre che l’inserimento graduale dei vari ingredienti che consente all’impasto di incorporare piano piano liquidi e grassi garantendone una elasticità straordinaria.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30-40 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il pan brioche salato:

  • 2 Uova
  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina Manitoba
  • 100 g Burro
  • 140 g Latte
  • 50 g Zucchero
  • 40 g Acqua
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 10 g Sale

Per il ripieno del pan brioche:

  • 5 Carciofi
  • 2 spicchi Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 70-100 g Pecorino (grattugiato)
  • 2-3 Sottilette

Preparazione

Attivare il lievito di birra fresco

  1. Sciogliere il lievito di birra in 40 g di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi. Scoprite tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccando QUI .

Impastare il pan brioche salato

  1. Versare in planetaria 140 g di acqua e le farine ed iniziare ad impastare. Aggiungere anche il lievito attivato e, sempre impastando, aggiungere le uova una alla volta. Non aggiungere l’uovo successivo fino a che il primo non sia stato completamente assorbito dall’impasto. Aggiungere a questo punto lo zucchero e il sale e ancora una volta aspettare che l’impasto li assorba completamente.
    Quindi inserire il burro morbido, un cucchiaio per volta. Non aggiungere il cucchiaio successivo fino a che il precedente cucchiaio di burro non sia stato completamente assorbito dall’impasto. Quando tutto il burro sarà stato assorbito, lavorare l’impasto fino a che non si ottiene un panetto liscio omogeneo ed elastico. La pasta brioche più si lavora e meglio è, più sarà soffice e per più tempo conserverà la sua sofficità. Quindi non abbiate fretta!

Far lievitare il pan brioche a temperatura ambiente

  1. Mettere l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola trasparente e far lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio di volume lontano da correnti d’aria.

Preparare il ripieno della ciambella brioche salata

  1. Eliminare le foglie dure dei carciofi e le parti dure dei gambi. Lavare i carciofi, pelare i gambi dei carciofi stessi e tagliare il tutto a pezzettini.

  2. Imbiondire l’aglio in olio extravergine di oliva, aggiungere i carciofi e saltare ancora il tutto. Quindi continuare la cottura a fuoco basso aggiungendo anche al bisogno. Quindi aggiustare di sale e pepe e togliere dal fuoco.

Farcire il pan brioche salato

  1. Stendere il pan brioche in forma di rettangolo aiutandosi con il matterello.

  2. Distribuire i carciofi cotti in padella sul rettangolo di pan brioche, spolverare quindi con il parmigiano grattugiato ed infine aggiungere le sottilette spezzetate. Arrotolare su se stesso il rettangolo di pan brioche farcito in modo da ottenere un rotolo e sigillare bene le estremità del rotolo e dargli la forma di una ciambella.

  3. Passare il ciambellone di pan brioche farcito così ottenuto in una teglia rivestita di carta forno (teglia per ciambella, ma va bene anche la classica teglia per torte). Spennellarne la superficie con un po’ di latte a piacere.

Far lievitare in frigorifero il ciambellone brioche salato farcito

  1. Coprire il ciambellone ai carciofi e pecorino con pellicola trasparente e far lievitare in frigo per tutta la notte o comunque per almeno 6-8 ore.

  2. Togliere dal frigo la ciambella brioche salata e lasciarla a temperatura ambiente per 1 ora. Spennellarne poi nuovamente la superficie con un po’ di latte.

Cuocere il ciambellone di pan brioche ripieno

  1. Infornare il ciambellone di pan brioche salato in forno già caldo a 180°C per circa 30-45 minuti o comunque fino a che non sia ben dorato.

  2. Sfornare la ciambella pan brioche e servirla tiepida oppure fredda.

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

La ciambella di pan brioche carciofi e pecorino si conserva in un contenitore ermetico preservando la propria morbidezza fino a 3-4 giorni.

Precedente TORTA SEGRETO AL CACAO Successivo LE 5 TORTE DI MELE PIU' BUONE DEL MONDO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.