CIAMBELLONE SBAGLIATO

Il ciambellone sbagliato è una ciambella alla ricotta profumatissima ed estremamente soffice. Nato da un errore, si è rivelato un successo.

Volevo preparare un ciambellone senza burro che avesse un profumo intenso di clementine e fin qui no problem. Volevo prepararne uno con la ricotta nell’impasto per renderlo ancora più soffice e anche questo è andato a buon fine. Dovevo però aggiungere all’impasto un po’ di olio ma, non so come, distrattamente l’ho dimenticato.
In 2 minuti ho impastato tutti gli ingredienti, li ho versati nello stampo ed ho infornato. Tempo di chiudere lo sportello del forno e mi sono messa le mani nei capelli. Meglio se non vi dico cosa ho esclamato perché potremmo essere in fascia protetta!

La tentazione di aprire subito il forno ed aggiungere l’olio all’impasto è stata forte. Poi però ho voluto credere nel destino e nel potere della ricotta. Per tutto il tempo della cottura della ciambella sbagliata e poi dopo mentre aspettavo che si raffreddasse per poterla passare in un piatto ed assaggiarla sono stata in ansia e piena di curiosità per il disastro combinato. Una cosa era certa: sarebbe stato profumatissimo… il profumo delle clementine inondava letteralmente la cucina durante la cottura.

L’istinto però mi portava ad essere positiva. Per istinto infatti, prima di tagliarle a fette il ciambellone sbagliato, ho deciso di allestire il set fotografico e fotografarlo comunque. Sentivo che sarebbe potuto uscirci qualcosa se on di buono di mangiabile.

 

CIAMBELLA ALLA RICOTTA ricetta ciambellone sbagliato senza burro olio
CIAMBELLA ALLA RICOTTA ricetta ciambellone sbagliato senza burro olio

 

 

Fotografato il ciambellone intero, arriva il momento del taglio. Affondo il coltello, tiro fuori la fetta e rimango sbalordita. Non riuscivo a credere ai miei occhi. Quel ciambellone alla ricotta era uno dei più soffici mai preparati.
A quel punto, dovevo resistere ancora alla curiosità di assaggiarlo perché dovevo scattare le foto alle fette di ciambella sbagliata in modo da potervi mostrare anche l’interno per farvi rendere conto di cosa fosse. Una, due, tre, dieci foto. Missione compiuta. Si passa all’assaggio.

Una fetta, due fette, tre fette. Lo giuro! Una tirava l’altra. Era buonissimo, sofficissimo, si scioglieva in bocca e non riuscivo a fermarmi. Morale della favola? Ho sbagliato a prepararlo, ho creato una nuova dipendenza!!

 

CIAMBELLA ALLA RICOTTA ricetta ciambellone sbagliato senza burro olio
CIAMBELLA ALLA RICOTTA ricetta ciambellone sbagliato senza burro olio

Ciambella alla ricotta

 

COSA SERVE?

Ingredienti per un ciambellone di circa 22-24 centimetri di diametro:

  • 3 uova intere
  • 300 g di farina 00
  • 250 g di zucchero semolato
  • 300 g di ricotta fresca
  • buccia grattugiata e succo di 4 clementine
  • 1 bustina di lievito istantaneo per dolci

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il composto del ciambellone con ricotta e clementine. Montare le uova intere con lo zucchero e la buccia grattugiata delle clementine. Aggiungere la ricotta e montare ancora. Quindi, sempre montando, incorporare il succo delle clementine ed infine la farina e il lievito setacciati.

Versare il composto così ottenuto in una teglia da ciambellone preventivamente imburrata ed infarinata.

Infornare il ciambellone alla ricotta in forno già caldo a 180°C per 30-45 minuti in base alla grandezza del forno.

Sfornare la ciambella con ricotta e clementine e farla raffreddare completamente prima di passarla su un piatto da portata, spolverare di zucchero a velo e servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente SCENDILETTO ALLE MELE Successivo PANZEROTTI FRITTI

2 commenti su “CIAMBELLONE SBAGLIATO

I commenti sono chiusi.