Crea sito

CHIRASHI SUSHI ricetta tipica cucina giapponese

Chirashi Sushi ricetta tipica della cucina giapponese, anche definito sushi sparpagliato. Si accompagna a salsa di soia, wasabi e zenzero marinato.

Il Chirashi Sushi è un piatto tipico giapponese, il cosiddetto riso sparpagliato in cui il condimento (pesce crudo/tofu/verdure) viene sparpagliato nel riso oppure sparpagliato sul riso a seconda delle zone di preparazione. Esistono infatti due varietà di Chirashi Sushi:

  1. Edomae Chiarasushi (nella variante di Edo) in cui gli ingredienti crudi vengono disposti sulla superficie del riso, spesso in maniera scenografica.
  2. Gomokusushi (nella variante del Kansai) in cui gli ingredienti crudi vengono mescolati al riso. Una sorta di insalata di riso giapponese.

Il Chirashi Sushi si accompagna a della salsa di soia, magari impreziosita di wasabi (il rafano giapponese). Le verdure si intingono nella salsa e si metto in bocca con il riso che i giapponesi ovviamente mangiano con le bacchette.

La preparazione del riso per il Chirashi Sushi è quella classica delle preparazione del Sushi. Di seguito vi spiegherò come fare e vi darò i suggerimenti per gli ingredienti da utilizzare.

Per quanto riguarda l’utilizzo del pesce, io vi consiglio di comprare pesce già abbattuto o in alternativa, pesce freschissimo da congelare poi a casa in freezer a -18°C per almeno 96 ore e poi scongelarlo.

Se non vi piace il pesce crudo o non vi fidate a mangiarlo, utilizzate pesce marinato o affumicato.

Per quanto riguarda le verdure, io a volte utilizzo anche verdure lesse tipo fagiolini e piselli oppure trifolate ad esempio i funghi. Volendo potete anche utilizzare solo verdure evitando il pesce in modo da avere un chirashi sushi vegetariano.

Solitamente il Chirashi sushi viene servito in una ciotola, io l’ho servito in un vassoio in modo che voi possiate distinguerne bene gli strati.

CHIRASHI SUSHI ricetta tipica cucina giapponese
CHIRASHI SUSHI ricetta tipica cucina giapponese

Chirashi Sushi ricetta

 

COSA SERVE?

  • Per il riso:
    250 g di riso per sushi (chicchi piccoli e tondi)
    400 ml di acqua
    40 ml di aceto di riso (oppure di vino bianco)
    1 cucchiaio di zucchero (semolato o di canna)
    1 pizzico di sale
  • Per farcire:
    verdure crude a piacere (carote, avocado, cetrioli, zucchine, ecc)
    pesce crudo abbattuto oppure freschissimo a piacere (salmone, pesce spada, gamberetti, ecc)
    Tofu (facoltativo)
  • Per servire:
    salsa di soia q.b.
    wasabi q.b.
    zenzero marinato q.b.

 

CHIRASHI SUSHI ricetta tipica cucina giapponese
CHIRASHI SUSHI ricetta tipica cucina giapponese

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il riso per il sushi. Versare il riso in una ciotola e lavarlo abbondantemente con acqua corrente fino a che l’acqua non sarà limpida. Versare il riso in una padella, aggiungere l’acqua, coprire con il coperchio e portare sul fuoco. Tenere la fiamma alta fino a che l’acqua non arriverà a bollore. Senza mai aprire il coperchio, abbassare il fuoco e cuocere per circa 15 min fino a completo assorbimento dell’acqua. Quindi senza togliere il coperchio, spegnere il fuoco e far riposare per 10 minuti.

Nel frattempo, mettere l’aceto in un pentolino con lo zucchero e il sale e cuocere a fuoco basso fino a che il tutto non si sarà sciolto.

Trasferire il riso in un’altra padella e versarvi sopra a filo lo riduzione di aceto cercando di distribuirla uniformemente. Sgranare il riso con una forchetta e far raffreddare.

Decorare. Trasferire il riso in una ciotola, decorare con fettine di pesce, tofu e verdure e servire accompagnando il tutto a salsa di soia con wasabi a piacere e zenzero marinato.

Per non perdere nessuna ricetta visitate la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria 

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.