Crea sito

CHIACCHIERE AL FORNO

Le chiacchiere al forno sono una variante leggera del famoso dolce fritto di Carnevale. Friabili e bollose anche se non sono fritte. Questa è una ricetta di Carnevale adatta a chi proprio non vuole friggere. Ovviamente sono diverse dalle chiacchiere fritte, è inutile dirlo. Ma sono un ottimo compromesso per chi non vuole rinunciare alle classiche frappe di Carnevale senza però eccedere nelle calorie.

Per scoprire tutti i segreti della preparazione delle chiacchiere perfette cliccare QUI .

Per la ricetta delle chiacchiere furbissime con soli 2 ingredienti cliccare QUI .

Per la ricetta delle meraviglie di Massari cliccare QUI .

Per la ricetta delle castagnole super morbide al limone cliccare QUI .

 

CHIACCHIERE AL FORNO bollose croccanti | ricetta leggera di Carnevale
CHIACCHIERE AL FORNO bollose croccanti | ricetta leggera di Carnevale

Chiacchiere al forno

 

COSA SERVE?

  • 240 g di farina 00
  • 2 uova intere
  • 30 g di zucchero semolato
  • 20 g di burro morbido (non sciolto)
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • 1 pizzico di sale fino
  • 2 cucchiai di grappa oppure di vino bianco secco
  • zucchero a velo per decorare

 

 

CHIACCHIERE AL FORNO bollose croccanti | ricetta leggera di Carnevale
CHIACCHIERE AL FORNO bollose croccanti | ricetta leggera di Carnevale

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare l’impasto delle chiacchiere la forno. Nella ciotola della planetaria con la frusta K oppure sul tavolo da lavoro, unire tutti gli ingredienti e lavorarli velocemente (con la planetaria oppure a mano) in modo da ottenere un impasto omogeneo ed elastico. Avvolgere il panetto così ottenuto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Stendere la sfoglia sottile. Staccare un pezzettino di impasto e stenderlo con il matterello su un piano infarinato. Piegarlo su se stesso e stenderlo nuovamente. Piegarlo ancora e stenderlo. Ripetere questa operazione per 5-6 volte (tenete presente che più si piega e si stende e più le chiacchiere saranno leggere e friabili).
Se si utilizza la macchina per stendere la pasta, mettere il pezzetto di impasto e stenderlo allo spessore 6, quindi piegarlo su se stesso e stenderlo ancora allo spessore 5, poiegarlo nuovamente e stenderlo a 4 e procedere in questo modo fino a raggiungere lo spessore di 1.

Formare le frappe al forno. Una volta stesa la sfoglia sottilissima, tagliarla in tanti rettangolini e al centro di ogni rettangolo fare una incisione. L’incisione centrale aiuterà la formazione delle bolle durante la cottura.

Cuocere le chiacchiere di Carnevale. Adagiare le frappe in una teglia rivestita di carta forno ed infornarle in forno già caldo a 180°C per circa 2-3 minuti, giusto il tempo di ottenere una lieve doratura in superficie.

Sfornare le chiacchiere, farle raffreddare e spolverarle con abbondante zucchero a velo.

Le chiacchiere di Carnevale si con servano in un contenitore ermetico in modo da conservarne al meglio fragranza e croccantezza.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.