Crea sito

CHEESECAKE COTTA – ricetta base

Cheesecake cotta al forno ricetta della famosa torta New York cheesecake, la cheesecake americana famosa in tutto il mondo per la sua bontà.

La New York cheesecake è una torta con base di biscotti secchi e ripieno di crema al formaggio che nasce nello stato di New York, negli Stati Uniti d’America, ma ben presto fa il giro del mondo diventando uno dei dolci al forno più amati a livello mondiale.

La ricetta base della cheesecake, o il cheesecake, al maschile, come sono soliti chiamarla alcuni, si presta ad essere poi insaporita in superficie in milioni di modi possibili.

La ricetta originale della New York cheesecake prevede una copertura con una crema “bianca” fatta di panna acida e vaniglia ed una decorazione finale con frutti di bosco freschi. In Italia non tutti i supermercati hanno a disposizione la panna acida nei loro banchi frigo, quindi preparare la ricetta tradizionale della cheesecake americana può risultare complicato. Ma non è impossibile! Infatti, vi basterà sostituire la panna acida con le stesse quantità di yogur greco e il gioco è fatto!

Non per forza però dovete decorare la cheesecake cotta al forno con la panna acida e i frutti di bosco. Potete anche versare direttamente della nutella sulla cheesecake fredda e livellarla in modo da ottenere una cheesecake alla nutella cotta al forno. Oppure potete preparare una ganache al cioccolato al posto della nutella, o ancora potete versare della marmellata del vostro gusto preferito sulla superficie della cheesecake o, infine potete spalmare sulla cheesecake un velo di panna montata e poi decorare con della frutta fresca a piacere.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 60-75 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8-10 fette
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la base biscotto:

  • 250 g Biscotti Digestive (o altri biscotti secchi)
  • 100 g Burro

Per il ripieno:

  • 500 g Formaggio fresco spalmabile
  • 100 g Zucchero
  • 125 g Panna (per dolci, non montata)
  • 3 Uova
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 2 cucchiai Panna acida (oppure yogurt greco)
  • 2 cucchiai Rum (facoltativo)

Per il topping della New York cheesecake:

  • 100 g Panna acida
  • 1/2 Baccello di vaniglia

Preparazione

Preparare la base biscotto

  1. Ridurre i biscotti in polvere. Sciogliere il burro, aggiungervi i biscotti in polvere e mescolare il tutto.

  2. Versare i biscotti tritati in una teglia (meglio se a cerniera) rivestita di carta forno e del diametro di 22 centimetri. Schiacciare bene i biscotti in modo da ottenere uno strato uniforme e compatto (rivestire anche un po’ i bordi della teglia con i biscotti). Far riposare in frigorifero per 30 minuti.

Preparare il ripieno della cheesecake americana

  1. Montare il formaggio fresco spalmabile con lo zucchero e i semi di vaniglia. Aggiungere le uova e montare ancora. Incorporarvi quindi la panna liquida, la panna acida (o lo yogurt greco) e il liquore (se piace) e montare nuovamente.

Comporre la New York cheesecake

  1. Versare la crema al formaggio sulla base di biscotti e livellarla con una spatola.

Cuocere la cheesecake al forno

  1. Infornare la torta cheesecake in forno già caldo a 180°C per circa 60-75 minuti o comunque fino a che la sua superficie non sia ben dorata.

  2. Quando la superficie della New York cheesecake al forno si sarà dorata, spegnere il forno, aprire lo sportello del forno stesso e far raffreddare la cheesecake americana nel forno spento con lo sportello aperto.

  3. Quando la cheesecake cotta al forno si sarà completamente raffreddata, passarla su un piatto da portata.

Decorare la New York cheesecake

  1. La Cheesecake al forno si presta ad essere decorata in mille modi diversi. Ci si può spalmare sopra la nutella, la ganache al cioccolato, della marmellata, o semplicemente un velo di panna montata sormontata da tanta frutta fresca (tipo frutti di bosco).

  2. Oppure potete preparare il topping originale della New York cheesecake mescolando semplicemente tra di loro la panna acida e i semi di vaniglia. Vi basterà spalmare poi questa crema sulla superficie della cheesecake ed infine decorare con frutti di bosco freschi a piacere.

  3. Se non trovate la panna acida, potete sostituirla con lo yogurt greco.

  4. La New York Cheesecake si conserva poi in frigorifero fino al momento di servire.

  5. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.