CARTOCCI SICILIANI AL FORNO ripieni sofficissimi

I cartocci siciliani al forno sono una variante dei classici cartocci siciliani fritti. Sofficissimi, si possono farcire a piacere dopo la cottura.

Per trucchi e suggerimenti su come sciogliere e come attivare il lievito di birra cliccare QUI  .

Per scoprire come preparare un pan brioche a regola d’arte cliccare QUI .

CARTOCCI SICILIANI AL FORNO ripieni sofficissimi
CARTOCCI SICILIANI AL FORNO ripieni sofficissimi

Cartocci siciliani al forno

 

COSA SERVE?

  • 150 g di farina Manitoba
  • 350 g di farina 00
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro
  • 180 g di latte scremato
  • 2 ml di aroma alla vaniglia
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 5-6 gocce di aroma al rum
  • 1 pizzico di sale
  • 8 g di lievito di birra fresco  (se fa freddo, anche 10-14 g a seconda delle temperature )
  • crema pasticcera, nutella o crema di ricotta per farcire

 

CARTOCCI SICILIANI AL FORNO ripieni sofficissimi
CARTOCCI SICILIANI AL FORNO ripieni sofficissimi

 

COME SI PROCEDE?

Sciogliere il lievito in 40 ml di latte tiepido e 10 g di zucchero e farlo riposare per 10 minuti in modo che si attivi.

Nella ciotola dell’impastatrice o sul piano di lavoro setacciare la farina con 110 g di zucchero, aggiungere i semi di vaniglia, il lievito attivo sciolto nel latte, altri 140 ml di latte e l’aroma al rum (non essendo alcolico, si può aggiungere tranquillamente anche se i cartocci sono destinati ai bambini)  ed iniziare ad impastare (se si usa l’impastatrice utilizzare il gancio ed impastare a velocità 1). Sempre impastando, aggiungere le uova una per volta e poi il sale e poco per volta il burro in crema. Lavorare bene l’impasto fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo ed elastico.

Coprire l’impasto con un canovaccio e farlo riposare per 1 ora.

Stendere quindi l’impasto fino all’altezza di 1 centimetro e ricavarne delle strisce. Arrotolare ciascuna striscia intorno alla forma dei cannoli.

Adagiare i cartocci così ottenuti su carta forno, coprire con un canovaccio e far lievitare fino al raddoppio di volume.

Infornare in forno già caldo a 180°C per 12-15 minuti.

Sfornare, far intiepidire, sfilare le forme dei cannoli e farcire a piacere. Finire con una spolverata di zucchero a velo.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente LIEVITO DI BIRRA COME SI SCIOGLIE dritte e suggerimenti Successivo PASTA AL FORNO CON SPINACI E GORGONZOLA ricetta veloce