BRIOCHE AMARENA COCCO E CIOCCOLATO

La brioche amarena cocco e cioccolato è sofficissima, grazie ad un impasto brioche yogurt e panna. Il ripieno è goloso,ricco di gocce di cioccolato.

Gli amanti dei dolci al cioccolato saranno accontentati con questa ricetta brioche dolce super soffice. Panna e yogurt rendono il pan brioche soffice e, soprattutto, ne preservano la sofficità per molti giorni, molti più giorni del pan brioche classico.

Se siete amanti di frutta, visto che siamo nella stagione delle fragole, provate anche la torta fredda fragole e pan di stelle , il tiramisu fragole e pan di stelle e il semifreddo yogurt fragole e limone .

BRIOCHE AMARENA COCCO CIOCCOLATO con impasto yogurt e panna
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    40-60 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il pan brioche yogurt e panna:

  • 2 Uova
  • 500 g Farina 00
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • 35 g Acqua
  • 80 g Burro
  • 75 g Yogurt
  • 50 g Panna da cucina (o yogurt)
  • 125 g Zucchero
  • 1 Scorza di limone
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale

Per il ripieno:

  • 300 g Confettura di amarene
  • 110 g Gocce di cioccolato fondente
  • q.b. Farina di cocco (cocco rapè)

Per decorare:

  • q.b. Confettura di amarene
  • q.b. Farina di cocco (cocco rapè)

Preparazione

Preparare il pan brioche

  1. Sciogliere il lievito di birra in 35 ml di acqua tiepida e farlo riposare 10 minuti in modo che si attivi formando la schiumetta in superficie. Per scoprire tutti i segreti della attivazione del lievito di birra cliccare QUI  .

  2. In una scodella, sul tavolo da lavoro oppure nel cestello della planetaria, versare lo yogurt intero (io alla vaniglia), la panna da cucina (oppure pari quantità di yogurt intero o di panna fresca liquida), il sale fino e la farina 00  ed iniziare a lavorare il composto (a mano oppure con la frusta K della planetaria). Quindi versarvi anche il lievito attivato e lavorare ancora.

  3. Aggiungere a questo punto anche la scorza di limone grattugiata, la vanillina e lo zucchero e continuare a lavorare il composto.

  4. Sempre continuando a lavorare il composto, incorporarvi un uovo alla volta (non aggiungere l’uovo successivo fino a che il precedente non sia stato assorbito dall’impasto).

  5. Poco alla volta, aggiungere anche il burro morbido e continuare a lavorare il pan brioche dolce yogurt e panna fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.

  6. Passare il pan brioche dolce yogurt e panna in una scodella molto ampia, coprire con pellicola trasparente e farlo lievitare a temperatura ambiente (meglio se in ambiente caldo) fino a che non avrà triplicato il proprio volume.

  7. BRIOCHE AMARENA COCCO CIOCCOLATO con impasto yogurt e panna

Farcire il pan brioche amarena cocco e cioccolato

  1. BRIOCHE AMARENA COCCO CIOCCOLATO con impasto yogurt e panna

    Stendere il pan brioche yogurt e panna su un foglio di carta forno (aiutarsi con un po’ di farina se necessario). Spalmare uno strato di marmellata di amarene sul rettangolo di pan brioche e poi distribuirvi sopra le gocce di cioccolato. Spruzzarvi un po’ di zenzero in polvere e di cannella in polvere ed infine spolverare con la farina di cocco (o cocco rapè).

  2. Arrotolare il pan brioche farcito, chiudere bene i bordi e passarlo in uno stampo di circa 28 centimetri di diametro precedentemente rivestito di carta forno.

Far lievitare la brioche amarena cocco e cioccolato

  1. Coprire con la pellicola trasparente la brioche amarena cocco e cioccolato e farlo riposare a temperatura ambiente (meglio se in un ambiente caldo) fino a che non avrà raddoppiato il proprio volume.

Cuocere la brioche amarena cocco e cioccolato

  1. Infornare la brioche amarena cocco e cioccolato in forno già caldo a 180°C per circa 45-60 minuti in base alla potenza del forno, o comunque fino a che il pan brioche non sarà dorato.

  2. Sfornare il pan brioche marmellata cocco e cioccolato, spennellarne la superficie con un cucchiaio di marmellata di amarene, terminare con una spruzzata di farina di cocco (cocco rapè) e faroa intiepidire o, meglio ancora, raffreddare, prima di passarlo su un piatto da portata e servire.

  3. Provate anche la pastiera di riso cilentana, la pastiera di semola e grano e la pastiera napoletana tradizionale .

  4. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CROSTATA PASTICCIOTTO Successivo SEMIFREDDO OSVEGO AL PISTACCHIO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.