BISCOTTI DI SAN VALENTINO

Avete deciso di preparare i biscotti di San Valentino? Provate la mia versione al cioccolato e vedrete che farete un figurone con il vostro amore. Il modo migliore per dire “Buongiorno, amore!”

 

BISCOTTI DI SAN VALENTINO ricetta frollini ricoperti al cioccolato
BISCOTTI DI SAN VALENTINO ricetta frollini ricoperti al cioccolato

Biscotti di San Valentino

 

COSA SERVE?

  • 250 g di farina 00 ( io W140 ossia la classica farina per dolci)
  • 150 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero a velo (io vanigliato)
  • 40 g di tuorli (circa 2)
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 bacca di vaniglia
  • cioccolato fondente q.b. per decorare (circa 100-150 g)

 

 

BISCOTTI DI SAN VALENTINO ricetta frollini ricoperti al cioccolato
BISCOTTI DI SAN VALENTINO ricetta frollini ricoperti al cioccolato

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la pasta frolla per biscotti. Nella planetaria con la foglia K oppure nel robot da cucina unire la farina e il burro e lavorare il composto in modo da ottenere una sabbiatura. Aggiungere lo zucchero a velo e gli aromi e lavorare ancora il composto.

Quindi aggiungere i tuorli e continuare a lavorare per uno o due minuti, giusto il tempo che il composto si compatti diventando un panetto.

Avvolgere quindi il panetto nella pellicola trasparente e farlo riposare in frigorifero per un’ora oppure in freezer per 30 minuti prima di stenderlo.

Se volete impastare la pasta frolla a mano seguite il procedimento indicato QUI .

Ritagliare i biscotti. Stendere la pasta frolla fino allo spessore di circa mezzo centimetro e ricavarne tanti cuori utilizzando le formine taglia biscotti oppure, se siete bravi a disegnare, ritagliate i cuori a mano servendovi di un coltello appuntito. Adagiare i biscotti così ottenuti in una teglia rivestita di carta forno.

Se lavorate in un ambiente caldo, vi consiglio di far riposare i biscotti in frigorifero per circa 30 minuti prima di infornarli. In questo modo fisserete i cristalli di burro, il quale non si scioglierà durate la cottura. Il risultato? Frollini leggeri asciutti e friabili.

Infornare i biscotti di San Valentino in forno già caldo a 180°C per circa 10-12 minuti.

Sfornare e far raffreddare completamente i frollini di San Valentino prima di toccarli, onde evitare di romperli.

Decorare i biscotti degli innamorati. Sciogliere il cioccolato fondente al microonde. Immergervi parte dei biscotti oppure spennellare il cioccolato sulla superficie dei biscotti. Io l’ho versato con un cucchiaino solo su metà cuore. Adagiare i biscotti al cioccolato su un vassoio ricoperto di carta forno. Far raffreddare completamente il cioccolato prima di toccare i frollini.

Conservare i frollini al cioccolato in un contenitore ermetico fino al momento di servire.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente CIOCCOLATA CALDA CREMOSA Successivo RISOTTO CON CARCIOFI