Crea sito

Bignè salati con Speck e Formaggio

Bignè salati con Speck e Formaggio | Profitteroles salati Un aperitivo, un finger food, un antipasto, un secondo piatto. Tutto in uno, tutto racchiuso in questi facili e veloci profitteroles salati insaporiti di speck affumicato e parmigiano grattugiato. Preparateli, metteli nel vostro cestino da picnic e portateli con voi nelle gite fuori porta. Oppure preparatene un bel vassoio e mettetelo sulle tavole di buffet salati. Insomma, i bignè salati sono così versatili e saporiti che una volta provati sarà difficile non prepararli ancora e ancora e ancora.

Bignè salati con Speck e Formaggio | Profitteroles salati
Bignè salati con Speck e Formaggio | Profitteroles salati

COSA SERVE?

Per circa 15 profitteroles salati:

60 ml di acqua
60 ml di latte scremato
50 gr di burro
1 pizzico abbondante di sale
70 gr farina
2 uova
30 gr di parmigiano grattugiato
1 pizzico di noce moscata
50 g di speck affumicato

COME SI PROCEDE?

Preparare i profitteroles salati. Portare a bollore acqua, latte, sale e burro. Versare rapidamente la farina e mescolare fino a che non si otterrà un panetto che si staccherà dalle pareti della pentola. Togliere dal fuoco e aggiungere un uovo per volta (non aggiungere il secondo uovo fino a che il primo non sarà stato completamente assorbito dall’impasto) mescolando continuamente fino al suo completo assorbimento. Quindi incorporare il parmigiano grattugiato, la noce moscata e lo speck sminuzzato con la mezzaluna.
Rivestire di carta forno una pirofila e con l’aiuto di due cucchiai formare delle palline. Adagiare le palline sulla carta forno distanziandole di un paio di centimetri l’una dall’altra.

Infornare in forno già caldo a 175°C  nella parte centrale del forno per circa 25 minuti o comunque fino a quando i bignè salati non saranno dorati.

Sfornare e servire caldi, tiepidi oppure freddi.

Dopo la cottura volendo i profitteroles si possono farcire anche con  si possono anche farcire con una crema a base di formaggi (es. amalgamare tra loro philadelphia e certosa o stracchinoo) oppure con una besciamella densa al parmigiano.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.