Crea sito

Arancini di riso al cacao e formaggio

arancini cacao

Sembra un dolce ma non lo è. Non c’è un filo di zucchero in questa ricetta. Sono arancini a modo mio. Non i classici napoletani, ma una mia versione un pò svizzera. Si sa, la Svizzera è famosa per il cioccolato, i formaggi e gli orologi. Purtroppo non ho potuto usare orologi, mi sono limitata al cioccolato e formaggi! E allora cacao, sbrinz e gruyère a volontà per queste palline un pò salate un pò no, un pò dolci un pò no.

COSA SERVE?

200 gr di riso carnaroli
2 uova
1 cucchiaio di cacao amaro
cannella
noce moscata
peperoncino
100 gr di formaggio sbrinz

Per il ripieno:
1 mela
5 cucchiai di rum
1 cucchiaio di margarina light
150 gr di formaggio gruyère

Per l’impanatura:
pane grattugiato
1 uovo

COME SI PROCEDE?Cuocere il riso in poca acqua salata (di modo che, a fine cottura, l’acqua risulti completamente assorbita). Aggiungere nell’acqua una spruzzata di cannella, di noce moscata e di peperoncino in polvere. A metà cottura, aggiungere un cucchiaio di cacao amaro. Quando il riso sarà al dente, spegnere il fuoco e aggiungere lo sbrinz grattugiato e le uova sbattute. Amalgamare bene il composto e versarlo su un foglio di carta stagnola, in modo che si raffreddi meglio e prima.Intanto, sbucciare la mela, tagliarla a cubetti e passarla per 2-3 min in padella con il rum e il burro.

Stendere un pò di riso sul palmo della mano, formare un piccolo incavo in cui metteremo qualche cubetto di mela e qualche cubetto di gruyère e coprire con dell’altro riso. Fare una bella pallina e passarla prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Ripetere il procedimento fino a che gli ingredienti non saranno esauriti.

Friggere le palline in abbondante olio d’oliva bollente, a fuoco medio-basso, in modo che gli arancini cuociano fino all’interno. Quando saranno dorati, scolarli su carta assorbente. Mangiarli caldi o freddi.

Stay tuned, stay cook! 😉

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.