Crea sito

Angel cake al limone

Angel cake al limone Un ciambellone altissimo, sofficissimo, profumatissimo, facilissimo e preparato con solo albumi d’uovo e poco altro. Senza tuorli, senza burro, senza olio, senza latte latticini e lattosio. Si scioglie in bocca ed è perfetto per la colazione, la merenda o anche per l’ora del tè e come fine pasto. Semplicemente spolverata di zucchero a velo, oppure farcita con marmellata o nutella o ancora utilizzatela come base per i vostri dolci al posto del pan di spagna.

I bambini ne andranno matti, i grandi anche! Per preparare questa angel cake sono partita dalla ricetta del maestro Montersino variando però alcune dosi ed alcuni ingredienti per adattarla al mio gusto personale e alle mie esigenze. Innanzitutto ho diminuito lo zucchero. Il dolci del maestro sono buonissimi ma eccessivamente zuccherati a mio parere, quindi ho diminuito di molto le quantità di zucchero per preparare questa torta. Inoltre ho sostituito l’amaretto di Saranno con il Limoncello (volendo potete utilizzare succo di limone) e ho aumentato le quantità di buccia di limone in modo da renderla stra profumata.

Quale stampo utilizzare? Lo stesso stampo della chiffon cake, quello alto e dalle pareti dritte. Non avete lo stampo? Tranquilli, potrete prepararlo tranquillamente in casa in poche e semplici mosse seguendo le istruzioni riportate QUI .

Oppure guardate il video tutorial su come preparare in casa lo stampo chiffon cake:

Angel cake al limone
Angel cake al limone

COSA SERVE?

  • 450 g di albumi
  • 250 g di zucchero semolato
  • 190 g di farina W170 (va bene anche la classica farina 00)
  • 8 g di cremore di tartaro (è un agente lievitante, si trova al supermercato tranquillamente)
  • 2 g di sale
  • buccia grattugiata di 3 limoni
  • 1 baccello di vaniglia
  • 15 ml di limoncello  (o di succo di limone)

COME SI PROCEDE?

Montare gli albumi a neve fermissima con 180 g di zucchero, il cremore di tartaro e la vaniglia.

In una scodella mescolare la farina e 70 g di zucchero. Versare il tutto negli albumi e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Aggiungere quindi la buccia di limone, il liquore e il sale e mescolare ancora dal basso verso l’alto.

Versare il composto così ottenuto nell’apposito stampo del diametro di 20 cm non imburrato e non infarinato. Se non avete lo stampo apposito, potete prepararlo comodissimamente in casa seguendo le istruzioni riportate QUI .

Infornare in forno già caldo a 170°C per circa 50-60 minuti a seconda della potenza del forno. Controllare la cottura con lo stecchino.

Sfornare, far raffreddare a testa in giù per un paio di ore e staccare poi la angel cake dallo stampo aiutandosi con un coltello solo quando è completamente fredda.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Angel cake al limone
Angel cake al limone

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

4 Risposte a “Angel cake al limone”

    1. Ciao Annamaria. Considera che ogni albume può pesare dai 30 ai 50 g a seconda della grandezza delle uova. Quindi saranno circa 12-13 uova più o meno. Io solitamente compro il brick di albumi al supermercato.

  1. Ciao Maria, vedo che nella tua ricetta non è considerato oltre il cremore tartar il lievito per dolci, non è necessario? Nella mia ricetta è considerato.
    Grazie Sabrina

    1. Ciao Sabrina 🙂 Io non l’ho usato e come vedi è venuta altissima! Se ti fa sentire più tranquilla, utilizza anche una bustina di lievito per dolci in aggiunta al cremor tartaro, ma non è necessaria 😉

I commenti sono chiusi.