ANELLI DI CIPOLLA IN PASTELLA FRITTI

Gli anelli di cipolla in pastella fritti, anche chiamati in inglese onion rings, sono un antipasto tipico della cucina americana ed anglosassone. Un aperitivo facile e veloce formato semplicemente da anelli di cipolla passati nella pastella e poi fritti. Da servire rigorosamente caldi, possono essere intesi anche come street food se serviti in un cono di carta.

Gli anelli di cipolla in pastella fritti si servono da soli oppure si possono accompagnare a salse quali maionese, ketchup, salsa barbecue, salsa guacamole ed altre salse a piacere.

Se volete provare la mia ricetta del ketchup fatto in casa cliccate QUI .

ANELLI DI CIPOLLA IN PASTELLA FRITTI ricetta originale onion rings
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 4 Cipolle
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Olio di semi di arachide (per friggere)

Per la pastella:

  • 1 Uova
  • 150 g Farina 00
  • 100 ml Birra (fredda)
  • 100 ml Acqua gassata (fredda)

Preparazione

Preparare la pastella alla birra

  1. In una scodella sbattere l’uovo, aggiungere l’acqua e la birra e mescolare. Incorporarvi la farina e mescolare ancora fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Preparare le cipolle

  1. Sbucciare le cipolle, lavarle, asciugarle e tagliarle a fette in senso trasversale in modo da ottenere tanti cerchi. Staccare un anello dall’altro facendo attenzione a non romperli.

  2. ANELLI DI CIPOLLA IN PASTELLA FRITTI ricetta originale onion rings

Cuocere gli onion rings

  1. Passare ciascun anello di cipolla nella pastella alla birra e poi friggere pochi anelli per volta in abbondante olio di semi di arachide. Quando la pastella risulterà croccante e dorata, scolare gli anelli di cipolle con la schiumarola e adagiarli su un piatto rivestito di carta assorbente. Aggiustare di sale e pepe nero a piacere.

  2. Ripetere il procedimento fino ad esaurimento degli ingredienti.

  1. Servire subito gli onion rings magari accompagnandoli a salse quali ketchup, maionese, guacamole, salsa barbecue, salsa rosa, etc.

  2. Per la ricetta del ketchup fatto in casa cliccare QUI .

  3. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente PASTA CON PESTO DI ZUCCHINE Successivo TIRAMISU ALLA NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.