Crea sito

PASTA ALLA NORMA

 

Pasta alla norma rivisitata
Pasta alla norma rivisitata | Latte di Mandorla | Copyright © All Rights Reserved

 Pasta alla norma

La pasta alla norma e’ la rivisitazione della ricetta classica di origine siciliana che ha come ingredienti principale le melanzane e la ricotta salata.

Per ovvi motivi legati all‘intolleranza al lattosio prepareremo una pasta alla norma eretica, per cui sostituiamo la ricotta salata, formaggio bandito, con il formaggio senza lattosio ossia il parmareggio stagionato 30 o 36 mesi. Spero che non me ne vogliano i siciliani ma la rivisitazione e’ d’obbligo!

Altra modifica apportata e’ che nella ricetta originale della pasta alla norma , le melanzane, sono tagliate a rondelle e poi fritte, mentre io le melanzane le ho tagliate a cubetti, solo per una questione di gusto. Queste sono le due modifiche che ho apportato alla ricetta

Pasta alla norma rivisitata e’ consigliata per chi segue una dieta senza latticini e senza lattosio per intolleranza al latte.

Spero che abbiate gradito

Ciao e alla prossima ricetta, Immacolata

 

 

 

 

 

RICETTA: Pasta alla norma 

 

Ricetta e Foto: Latte di Mandorla, Copyright ©

Categoria: Primo piatto, pasta con verdure di stagione
Dosi ricetta (o persone): 2
Tempo Preparazione: 10 minuti
Tempo Cottura: 20 minuti
Difficolta’: Ricetta facile e veloce

 

INGREDIENTI:

  • 160 gr di pasta, formato a piacere
  • 1 melanzana lunga
  • 50 gr di formaggio parmareggio (senza lattosio, stagionato 36/40 mesi)
  • 200 gr di polpa di pomodoro
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe
  • basilico fresco, poche foglioline

 

 

LEGGI ANCHE

  1.  Focaccine senza lievito cotte in padella
  2. Biscotti integrali al miele senza uova burro lievito latte
  3.  biscotti senza zucchero uova latte e lievito 
  4.  Torta al cacao con farina integrale senza zucchero burro latte 

Ricette Senza, si! Ma con Gusto.

 

 

 

Come si prepara la Pasta alla norma

  1. Lavate la melanzana e tagliatela a rondelle sottili, mettetele nello scolapasta e cospargetela di sale cosi perdono la loro acqua, lasciatele almeno 30 minuti
  2. Scaldate l’olio di oliva extravergine con l’aglio e fate soffriggere le melanzane
  3. Man mano che le cuocete, poggiatele su carta assorbente da cucina in modo che l’olio venga assorbito.
  4. Terminata la cottura delle melanzane, aggiungete la passata di pomodoro, due foglioline di basilico, lo scalogno affettato in modo sottile e cucinate a fiamma bassa per circa 20 minuti (se necessario aggiungete mezzo bicchiere di acqua); aggiustate di sale e pepe
  5. Cuocete la pasta in acqua salata e scolateli al dente
  6. Condite con il sugo di melanzane, aggiungete il basilico spezzettato ed il formaggio parmareggio grattugiato a scaglie
  7. servite il piatto ben caldo
  8. Ti è piaciuta la pasta alla norma? Faccelo sapere, scrivi un commento!

 

 

Se ti piacciono le mie ricette, segui la mia pagina Facebook 
Clicca “MI PIACE” per essere aggiornato sulle ultime novità ;) a presto!

Ciao, alla prossima ricetta! Immacolata

Puoi trovarmi anche su Facebook  o su  Twitter  o su Google+ o su Pinterest …e se vuoi  Lascia un commento e Vota la ricetta...Grazie! 😀

 

 

ATTENZIONE: I consigli dietetici forniti sono puramente indicativi e non debbono essere considerati sostitutivi delle indicazioni del medico, in quanto alcuni pazienti possono richiedere adattamenti della dieta sulla base della situazione clinica individuale. Pertanto  non devono in alcun modo essere interpretate come diagnosi e/o sostituirsi in alcun modo ad una accurata visita presso centri medici specializzati.

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata