MAIALINO IN PORCHETTA IN SALSA DI VINO AMARONE

 

Maialino in porchetta in salsa di vino Amarone
Maialino in porchetta in salsa di vino Amarone Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

 

MAIALINO IN PORCHETTA IN SALSA DI VINO AMARONE

 

RICETTA: Maialino in porchetta in salsa di vino Amarone

 

Ricetta e Foto: Latte di Mandorla Copyright ©

Categoria: Secondo piatto di Carne al forno
Dosi ricetta (o persone): 8/10 persone
Tempo Preparazione: 10 minuti
Tempo Cottura: 1 ore 15 minuti
Difficolta’: Ricetta facile 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di Arista in un solo pezzo intero, se preferite lasciate anche la cotenna (prosciutto di maiale)
  • finocchietto selvatico fresco
  • rosmarino fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • vino AMARONE 400 ml
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 50 gr. di burro (oppure 2 cucchiai di olio di oliva extravergine)
  • sale e pepe fresco
  • 100 ml di vin cotto oppure vino rosso dolce
  • 1 cucchiaino di fecola di patate o farina 00

 

 

 

Come si prepara il Maialino in porchetta in salsa di vino Amarone:

 

  1. strofinate su tutto il pezzo di carne l’aglio, salate e pepate
  2. preparate un trito di erbe aromatiche con il finocchietto selvatico e rosmarino fresco, poi aggiungete l’olio ed emulsionate
  3. passate l’arista nell’emulsione del trito delle erbe aromatiche, massaggiate su tutta la carne, cercando di ricoprire tutto il pezzo di carne, poi legate con lo spago da cucina il pezzo di maiale

PROCEDIMENTO COTTURA SUL FUOCO

  1. dopo aver legato la carne, in una padella a bordi alti, inserite il burro o l’olio e fate rosolare su tutti i lati della carne
  2. sfumate con il vino rosso o vin cotto, fate evaporare
  3. poi irrorate con il vino bianco e cucinate a fiamma bassa, per almeno un’ora e mezza

PROCEDIMENTO COTTURA IN FORNO

  1. dopo aver legato la carne, disponete l’arista in una terrina di coccio (adatta per la cotture in forno), fate rosolare su tutti i lati della carne
  2. poi sfumate con i due vini, cuocete in forno per almeno 1 ora a 180°, spennellando con il liquido di cottura (se e’ secco utilizzate altro vino)

FASE FINALE

  1. Terminata la cottura, indipendentemente se avete scelto la cottura in forno o in padella (pentola o casseruola), quando la carne sara’ cotta avvolgetela nella carta alluminio e fate raffreddare
  2. successivamente tagliatela a fette
  3. il sughetto che fuoriesce dall’alluminio conservatelo e mescolatelo insieme ad un cucchiaino di fecola di patate o di farina 00, quest’ultimo addensandosi diventera’ una cremina che potete servire sulla carne; in alternativa utilizzate il fondo di cottura come sughetto per condire la carne
  4. nel frattempo ho preparato,per contorno, le patate sabbiose in padella oppure potete preparare lepatate al forno con erbe aromatiche da abbinare all’arista in porchetta.

 

 

Cerchi altre ricette senza lattosio? Visita il blog Cucina Passione e Gusto

Vieni a visitare il Gruppo su FacebookForum di Intolleranza al Lattosio, clicca QUI

Se vuoi ricevere le ricette sul tuo profilo di Facebook, clicca MI PIACI, sulla pagina di Intolleranza al lattosio

 

FOTO E RICETTA: Copyright © “Latte di Mandorla” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Pubblicato da Latte di Mandorla Blog

Stai preparando un piatto e hai dei dubbi? Vuoi consigli IN TEMPO REALE? Contattami! Inoltre se sei intollerante o allergico a qualche ingrediente indicato nella ricetta, scrivimi sotto a questo articolo. Ti consigliero’ delle alternative anche nel caso in cui alcuni ingredienti non sono reperibili nella tua’ citta’. :) Immacolata