Crea sito

Scagliozzi napoletani

scagnuzzielliScagliozzi napoletani, sono un prodotto tipico di cucina foggiana da friggitoria, anche presente nella cucina napoletana, specialmente nel periodo di carnevale, in quella toscana, in quella barese e nella messinese. 😊😊😊

ingredienti per 6 persone

1500 g di acqua

380 grammi farina di mais (polenta)

1 cucchiaio di sale fino

2 cucchiai di olio evo

pepe q.b.

120 grammi di ciccioli di maiali

120 grammi di pecorino romano a dadini

olio di semi di girasole (per friggere)

preparazione

In una pentola mettere l’acqua, la polenta il sale e l’olio e cuocere a fuoco medio fino al completo assorbimento dell’acqua, girando continuamente con un cucchiaio di legno.

Quando la polenta è pronta, spegnere il fuoco e aggiungere il pepe, i ciccioli di maiali e il pecorino romano tagliati a dadini; girare per qualche minuto.

Trasferire la polenta ottenuta su un tagliere rotondo e aiutandosi con una spatola stenderla nello spessore di circa 1,5 cm.

Lasciarla riposare per almeno un paio di ore finchè non diventa compatta.

Portare a temperatura l’olio in una padella antiaderente, nel frattempo ricavare gli scagliozzi  in questo modo, tagliare a metà la polenta, poi ancora a metà, finchè non avrete ottenuto 16 triangoli.

Quando l’olio ha raggiunto la temperatura giusta, friggere gli scagliozzi fino a completa doratura, metterli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Trasferiteli su un vassoio da polenta e aggiungere il sale e il pepe.

Servire belli caldi. 

7

 

 

da Nancy

Mi troverete anche su Facebook con tantissime buone ricette. 😘😘😘

Una risposta a “Scagliozzi napoletani”

I commenti sono chiusi.