Muffin alle mele e cannella

Con l’abbinamento mele e cannella si va sempre sul sicuro, abbinamento classico ma vincente.

Per realizzare questi muffin ho usato mele bio del mio giardino e la cannella ricevuta da Theta Commerce, un’azienda che si trova ai piedi del monte Titano, nella repubblica di San Marino, e che vende primizie varie, spezie, semi, alimenti ricchi di benefici, prodotti per avere un’alimentazione sana e naturale.

La cannella, la cosiddetta “spezia dei re”, in cina viene utilizzata da più di 2700 anni come rimedio curativo. Nella mitologia greca veniva considerata una spezia dalle virtù divine, oggi la conosciamo in diverse forme e utilizzi, soprattutto nel campo culinario. Spezia dall’aroma intenso e dal gusto dolce è perfetta per arricchire frullati, macedonie, torte dolci e salate…

Ingredienti

Per 24 muffin (pirottini da 11 cm)

  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 180 g
  • lievito 1/2 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • uova 2
  • Olio di semi di girasole 80 ml
  • Mele 4

Per le rose di mela

  • Mele rosse 1 e 1/2

Preparazione

  1. Prima di tutto pulire le 4 mele e tagliarle a quadretti, metterle in una ciotola e condirle con un cucchiaio di zucchero e il succo di mezzo limone.

    Poi tagliare a spicchi, senza sbucciarle, le mele rosse e tagliarle a fettine il sottile possibile, metterle in una teglia foderata di carta forno e spolverarle con dello zucchero. Metterle in forno a 180° giusto il tanto di ammorbidire (6-7 minuti)

    Intanto che le fettine di mela si ammorbidiscono prepariamo l’impasto…

    Mettere in una ciotola la farina e il lievito setacciati, il sale, lo zucchero e la cannella (sulla quantità andate a gusto), mischiare bene poi aggiungere le uova e l’olio. Amalgamare bene e aggiungere le mele a quadretti. Una volta mischiato il tutto mettere nei pirottini riempiendoli per 3/4 quindi mettere al centro la rosa di  mela fatta disponendo tre fettine allineate e arrotolandole su se stesse.

    Infornare a 180°, io forno ventilato, per 15-20 minuti, fare la prova stecchino!

Precedente Sbriciolata mele e crema alle mele Successivo Fusilli con zucca e prosciutto crudo croccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.