Dolce con Pandoro Vegano e crema all’arancia

Dolce realizzato grazie alla collaborazione con Dolci per Intolleranti  un laboratorio artigianale vecchio stampo che si trova nel centro storico di Trani.

Dolci per Intolleranti utilizza solo prodotti genuini e fresci e i loro dolci vengono prodotti secondo le antiche tradizioni e ricette tramandate di padre in figlio. Offrono un’ampia scelta di dolci di altissima qualità artigianale a tutti coloro che soffrono di intollerane alimentari al lattosio, al glutine o alle uova.

Instancabili ricercatori del gusto e di quei sapori che ci riportano indietro nel tempo e ci fanno rivivere le autentiche tradizioni di una volta. Sono dei veri esperti nel settore delle intolleranze alimentari e da anni cercano di soddisfare tutte le nostre richieste culinarie. Da loro possiamo trovare: biscotti, dolci di mandorle, dolci di Natale e Pasqua, cioccolato e tanto altro.

Mi hanno gentilmente mandato un Panettone ed un Pandoro Vegani…prodotti, con farine bio e con la classica lavorazione artigianale rispettando tutte le tempistiche e le procedure per realizzare i buonissimi dolci di Natale senza nulla togliergli nel sapore e nella qualità.

Ed è prorpio con il Pandoro che ho realizzato questo dolce…

  • Porzioni:4 porzioni

Ingredienti

Per la crema all’arancia

  • Succo d’arancia 500 ml
  • Amido di mais (maizena) 55 g
  • Zucchero 150 g

Per la bagna al limoncello

  • Acqua 200 ml
  • Zucchero 120 g
  • Limoncello 1/2 bicchierino

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo la crema:

    spemiamo le arance per ottenere il succo, lo filtriamo e lo aggiungiamo in un pentolino in cui abbiamo precedentemente messo l’amido e lo zucchero. Mescoliamo cercando di non creare grummi e portiamo sul fuocco, sempre mescolando facciamo bollire e addensare la crema.

    Una volta pronta trasferiamo la crema in una terrina, la copriamo con pellicola e aspettiamo che si raffreddi.

    Per la bagna al limoncello:

    mettere in un pentolino acqua e zucchero e portiamo a bollore e far sobbollire per circa dieci minuti. Lasciar raffreddare e poi aggiungere il limoncello mescolando bene.

    A questo punto componiamo il nostro dolce, potete fare delle monoporzioni come ho fatto io oppure un unico dolce da dividere in seguito. Mettiamo uno strato di crema sulla base, poi dei pezzi di pandoro che bagnamo con la nostra bagna, poi ancora crema e ancora pandoro…e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Completiamo con delle gocce di cioccolato e il nostro dessert è pronto!

Precedente Biscotti morbidi con fiocchi d'avena Kolln e gocce di cioccolato Successivo Culurgiònes

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.