Biscotti morbidi con fiocchi d’avena Kolln e gocce di cioccolato

Biscotti semplici, facili da realizzare ma molto buoni…poi sono fatti in padella, per poter essere realizzati anche quando non abbiamo voglia di accendere il forno, non ne abbiamo uno a disposizione o quando d’estate fa troppo caldo!

Li ho realizzati con i fiocchi d’avena Kolln, un’azienda familiare tedesca con una lunga tradizione come produttore di alimenti dal 1820, oggi specializzata nella produzione e distribuzione dell’avena, cereale ricco di innumerevoli sostanze nutrizionali e ricostituenti in quantità bilanciata.

L’azienda è sempre attenta a soddisfare i bisogni dei suoi consumatori con innovazione, qualità, diversità e responsabilità.

Tutti i prodotti sono realizzati con delle buone materie prime, selezionate e controllate e trattate con la massima cura e attenzione in modo da avere un bassissimo impatto ambientale.

In Italia troviamo i prodotti Kolln grazie a Midefa il suo importatore ufficiale.

Ingredienti

Per circa 9-10 biscotti:

  • Farina 00 130 g
  • Cacao zuccherato in polvere 20 g
  • zucchero 50 g
  • Olio di semi di girasole 80 ml
  • Gocce di cioccolato fondente 20 g
  • uovo 1
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. In una ciotola unite tutte le polveri e le gocce di cioccolato poi aggiungere l’uovo e l’olio. Mescolate con un cucchiaio fino ad amalgamare bene il tutto.

    Ora prendete una piccola quantità di impasto e formate una pallina e appiattitela per ottere i biscotti. Decidete voi lo spessore a seconda se volete i biscotti più morbidi o più croccanti considerando che in cottura lieviteranno un po’. Io ho preferito farli un po’ grossi e tenerli morbidi.

    Per cuocerli in padella come ho fatto io foderate una normale padella con della carta forno e cuocete i biscotti 5 minuti per lato coprendo con il coperchio.

     

Precedente Torta ripiena di ricotta, pistacchi e cioccolato Successivo Dolce con Pandoro Vegano e crema all'arancia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.