24 ottobre “chef on the road”

Il  24 ottobre è ricominciato un grande ed atteso evento ….giornata ricca di emozioni dove grandi chef vengono accomunati da un’unica grande passione…parlo di chef on the road …prima tappa Osteria di Rendola (Montevarchi)….Avevo sentito parlare di questo evento, ma condividere sia pure a distanza questa grande giornata è ben diverso. E’ nata tra il mio blog ed il grande chef Luca Borghini una splendida collaborazione e per questo che quel giorno ero la portavoce di cio che accadeva li, tra i banconi, fruste e quant’altro. Non nego che la sera prima ero emozionata chi ama questo fantastico mondo puo’ capirmi. Sapevo che gli chef si sarebbero incontrati intorno alle 11 e da li, via tutti in cucina .La prima telefonata di Luca…come dimenticarla…”Ciao Giusy qui tutto ok si inizia a preparare la tartara di vitello con polenta di ceci e scaglie di tartufo…aspetta ti passo una persona…lo  chef Antonio Scaccio..ma che onore !!  Inizia la spiegazione di altri fantastici piatti ..una ganache bigusto e pistacchio con crumble alla mandorla e arancia caramellata ed ancora   …CHARLOT DI MILLEFOGLIE VEGETALE CON MOZZARELLA DI BUFALA E TARTUFO… ( ero li li per svenire …) si prosegue con  PANE E SCHIACCIATE ,si percepiva l’entusiasmo , la voglia di creare, l’atmosfera gioiosa …ed ancora coltelli impazziti sui taglieri,  le risate , le fruste , i profumi ed i colori che si sentivano e vedevano quasi da qui.  Poi il gran finale, il buffet era pronto, allestito con trionfo di tartine, voulevant con sfoglia di manzo chianina, involtino di melanzana con tartara di chianina .A chiudere la serata le interviste agli chef , le foto, gli abbracci , gli arrivederci… ma che bello,  bravi chef,  grandi , semplicemente voi…” CHEF ON THE ROAD”!

Con stima Dolci & delizie  Giusy

 

This entry was posted in Articoli by inpuntadcoltello. Bookmark the permalink.

About inpuntadcoltello

Medaglia d'oro presso il ristorante il faro. Premio biennale, premio accademico eno gastronimico il gusto del mediterraneo . Riconoscimento prestigioso ,come premio qualita della citta di arezzo per 7 anni consecutivi. Riconoscimento prestigioso come miglior chef della toscana rilasciato da Carlo Re. Diploma come miglior intagliatore rilasciato dal maestro docente Momo Hasbun. Risconoscimento e recensione rilasciata dal giornalista Marco bellettani di chefilandia. Recensione del giornalista marco botti sul settimanale di Arezzo.