TROFIE AI CARCIOFI – RICETTA VEG

Print Friendly, PDF & Email

Se mi seguite da un po’ saprete che amo i carciofi ed uno dei modi migliori per gustarli è come condimento per delle trofie fresche che ne esaltano appieno il gusto!

TROFIE AI CARCIOFI – RICETTA VEG

trofie ai carciofiINGREDIENTI per 2 persone:

180 gr di trofie fresche

2 carciofi

1/2 bicchiere di vino bianco

olio q.b.

sale q.b.

acqua q.b.

1 spicchio di aglio

parmigiano q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa dobbiamo pulire i carciofi, è noioso si sa, oltretutto se lo si fa a mani nude questi simpaticissimi ortaggi ci macchiano di nero perciò se ce li avete indossate dei guanti. Iniziamo col togliere le foglie esterne, quelle più dure e scure, poi tagliamo le punte, non solo le spine ma direi almeno 1/3 del carciofo perché risulterebbe troppo lungo da cuocere rispetto al resto ed infine con uno spelucchino puliamo il gambo e lo tagliamo leggermente.

IMG_2372

 

 

 

 

 

Immergiamo subito il nostro carciofo pulito in acqua in cui avremo spremuto il limone e procediamo col pulire l’altro. Infine li tagliamo a fettine sottili e li rimettiamo in acqua fino al momento della cottura; è un passaggio fondamentale perché oltre a preservare il colore del carciofo e a non farlo annerire, l’acqua acidulata provvederà anche ad ammorbidirlo leggermente e quindi a facilitarne la cottura. Nel frattempo scaldiamo dell’olio in padella con l’aglio senza camicia quindi inseriamo in padella i carciofi tagliati e scolati.

IMG_1357

 

 

 

 

 

Quando sono tutti in padella alziamo la fiamma, sfumiamo con il vino, cuociamo per 3 minuti quindi ricopriamo gli ortaggi con l’acqua, saliamo e copriamo con il coperchio. Lasciamo cuocere per 20 minuti a fiamma medio bassa, poi controlliamo il grado di cottura e se serve prolunghiamo di qualche minuto; dovranno essere morbidi ma non sfaldati e il liquido dovrà essere evaporato ma non del tutto, così avvolgerà la pasta.

IMG_1358

 

 

 

 

 

Nel frattempo avremo messo a lessare le trofie, quando sono cotte le scoliamo e le condiamo con il sugo di carciofi. Terminiamo il piatto con una spolverata di parmigiano.

IMG_1362a

 

 

 

 

 

 

 

 

– Seguimi su Facebook, Instagram e Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.