ARISTA RIPIENA ALLA MOSTARDA – RICETTA DI CARNE

Print Friendly, PDF & Email

La ricetta della domenica che vi presento oggi è un arista di maiale ripiena con i migliori ingredienti autunnali, zucca e castagne, ma per fare in modo che non risulti troppo “dolce” ho preferito cospargerla di mostarda per darle quel tocco in più che sicuramente tutti i palati apprezzeranno!

ARISTA RIPIENA ALLA MOSTARDA – RICETTA DI CARNE

arista ripiena alla mostarda

INGREDIENTI:

1 kg di arista di maiale

100 gr di zucca

50 gr di castagne bollite

1 arancia

4 cipollotti

1 cucchiaio di fecola

prezzemolo q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

mostarda q.b.

olio q.b.

spago per legare la carne

PROCEDIMENTO:

Cominciamo col cuocere la zucca così avrà il tempo per raffreddarsi. Eliminiamo quindi la buccia, la tagliamo a tocchetti e la cuociamo in forno a 200 gradi per 30 minuti.

Ora ci occupiamo della carne, di solito si compra ancora da aprire quindi ci armiamo di pazienza e precisione e la apriamo a libro, la battiamo e ci adagiamo sopra la zucca, le castagne bollite e sbriciolate e le foglie di prezzemolo. Saliamo e pepiamo.

IMG_0296

La leghiamo con lo spago per formare il nostro arrosto, la posizioniamo nella teglia e la cospargiamo con i cipollotti tritati e 1 bicchiere di acqua. Saliamo e pepiamo. IMG_0297

Cuociamo in forno a 180 gradi per 30 minuti.

Trascorso il tempo di cottura spennelliamo la carne con abbondante mostarda e preleviamo il liquido di cottura.

Rimettiamo in forno la carne per qualche minuto di modo che formerà una leggera crosticina e nel frattempo prepariamo la salsa facendo restringere il liquido di cottura della carne con il succo dell’arancia e la fecola (sciolta prima in un bicchierino di liquido), rimestiamo bene con una frusta fino a che non diventerà una golosa cremina da cospargere sulla carne tagliata a fette (da tiepida vi riuscirà meglio).

Servitela tenendo anche la mostarda come accompagnamento!IMG_0316a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.