Crea sito

ZUCCHINE IN CARPIONE – fresche, facili e si mantengono per giorni

Un contorno tipicamente piemontese ed estivo, fresco e facilissimo da preparare, si mantengo per giorni anzi, più passano in giorni e più si insaporiscono!
Perfette da realizzare in questi mesi caldi in cui le zucchine sono in piena stagione, da gustare fredde, realizzate con cipolla, salvia fresca, aceto e vino bianco ed acqua! In questa versione, le ho preparate meno fritte quindi sono più leggere e lasciate leggermente croccanti!
Un idea per buffet, serviti in monoporzioni, oppure come antipasto o semplicemente come contorno!
Se vi va, prepariamole insieme , vediamo ingredienti e procedimento!
Vi ricordo che potete trovarmi sulla mia pagina facebook CliccandoQui per non perdere nessuna ricetta! Vi aspetto!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gzucchine
  • 1cipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 110 mlacqua
  • 100 mlvino bianco
  • 90 mlaceto di vino bianco
  • fogliedi salvia
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. 1 – Lava e spunta le zucchine. Tagliale poi a rondelle non troppo fini, ma non troppo spesse!

    2 – Taglia a fettine sottili la cipolla, poi scalda olio extravergine in una padella capiente, lo spicchio d’aglio e fai dorare per qualche secondo, unisci subito metà della cipolla a fettine e aggiungi le zucchine. Fai cuocere a fuoco medio per 10 minuti, avendo cura di non farle appassire troppo, aggiungi mezzo bicchiere d’acqua. Sala le zucchine.

    3 – Intanto che le zucchine cuociono, in un altra padella, soffriggi l’altra metà della cipolla rimasta con olio. Versa poi, acqua, aceto e vino le foglie di salvia e fai cuocere il tutto per 6/7 minuti.

    4 – Ora, unisci alle zucchine, le cipolle con il vino e l ‘aceto. Fai insaporire il tutto per 1 minuto a fuoco basso e versa il tutto in una pirofila!

  2. Lascia raffreddare, poi metti in frigo per almeno mezza giornata prima di servire.

    Più le lasci, più prenderanno gusto!

    Buon appetito!

INFO

Se vuoi rimanere aggiornata/o con le prossime ricette, puoi trovarmi su facebook CLICCANDO QUI e mettere il like alla pagina per non perdere nessuna ricetta! O se vuoi contattarmi per dei consigli o per farmi sapere come sono andate le tue ricette! Ti aspetto!

Clicca QUI per tornare alla HOME.

Grazie per aver visitato il mio blog! A presto!

Claudia!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.