Crea sito

CARNE IN CARPIONE – facili e veloci

Le carne in carpione, è perfetta da gustare sia in estate che in inverno, ma per le stagioni calde è perfetta perchè mangiata fredda! Tra l’altro, si conserva perfettamente e prende più sapore anche 4/5 giorni nel frigorifero!
Preparato con anticipo, perfetto da servire per pranzi in famiglia o cene con amici!
Anche ottimo come svuota frigo! Se avete preparato in abbondanza della carne impanata , aggiungete il condimento per farla diventare in carpione!
Ottime come contorno sono le ZUCCHINE IN CARPIONE, realizzate nello stesso procedimento! In casa mia vanno a ruba! Sono gustosissime e sfiziose, sopratutto in queste giornate molto calde, dove accendere sempre i fornelli non è il massimo! Con questa ricetta, potete prepararle con anticipo ed avere la scorta tutta la settimana!
Vediamo allora la ricetta della carne in carpione!
Vi ricordo che potete trovarmi sulla mia pagina facebook CliccandoQui per non perdere nessuna ricetta! Vi aspetto!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

fIngredienti

  • 5fettine sottili di pollo
  • q.b.pangrattato
  • 2uova
  • 1cipolla
  • 120 mlacqua
  • 100 mlvino bianco
  • 100 mlaceto di vino bianco
  • salvia
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. 1 – Impanare la carne: in una ciotola sbatti le uova , in un altra metti il pangrattato.

    Passa le fette di pollo prima nell’uovo poi nel pangrattato. (le fettine, meglio se sottili)

    Scalda abbondante olio di semi ed un volta raggiunta la temperatura friggi le fettine da entrambi i lati fino a doratura. Poi scolale su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Salale.

    2 – Taglia la cipolla a fettina sottili, poi scalda in una padella un giro d’olio e fai soffriggere qualche secondo, versa subito l’acqua , il vino bianco e l’aceto, la salvia e fai evaporare. Cuoci per 5 minuti finchè non farà le bollicine.

    3 – Trasferisci le fettine in una pirofila e versa le cipolle con il liquido di vino e aceto!

    Lascia raffreddare completamente prima di riporle in frigo, e fai riposare per almeno mezza giornata prima di servire!

    Buon appetito!

ALTRE RICETTE

Consiglio di provare anche le ZUCCHINE IN CARPIONE

INFO

Se vuoi rimanere aggiornata/o con le prossime ricette, puoi trovarmi su facebook CLICCANDO QUI e mettere il like alla pagina per non perdere nessuna ricetta! O se vuoi contattarmi per dei consigli o per farmi sapere come sono andate le tue ricette! Ti aspetto!

Clicca QUI per tornare alla HOME.

Grazie per aver visitato il mio blog! A presto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.